fbpx

Creare un fantastico copione di meditazione guidata: tutto quello che devi sapere

script di meditazione guidata

In questo articolo impareremo tutti gli aspetti della creazione di un file ottimo copione di meditazione guidata, condurre, scrivere e alcuni corsi di meditazione meglio guidati Puoi scegliere.

Introduzione

La meditazione guidata è il passaggio da una pratica esoterica collegata allo yoga e alla tradizionale Induismo e Buddista insegnamenti a uno a cui può accedere chiunque abbia bisogno di relax o connessione con se stesso e con la vita. Oggi possiamo richiedere la meditazione guidata fornita da insegnanti di yoga, insegnanti di meditazione, terapisti, guide spirituali o persino genitori che insegnano e calmano i propri figli a casa.


Meditazione, o Dhyana – uno degli otto arti di Ashtanga Lo yoga è uno strumento efficace per alleviare e rilassare la mente, rinfrescare le nostre prospettive sulle situazioni della vita, ascoltare le nostre emozioni e prenderci cura del nostro io interiore.


Detto questo, guidare una lezione di meditazione è una pratica autoriflessiva molto utile che, se eseguita bene, può apportare grandi benefici ai praticanti.

Di seguito parleremo più approfonditamente della meditazione guidata, di come prepararsi alla grande copione di meditazione guidata, certificazione e conduzione della tua prima classe.

Caratteristiche della Meditazione Guidata

La meditazione guidata è quando un insegnante o una guida di meditazione prepara e conduce una lezione. La meditazione viene solitamente pianificata e pensata in anticipo per creare una certa esperienza e spazio meditativo per gli studenti. Che si tratti di una breve meditazione rilassante o di una pratica più lunga e profonda. L'obiettivo è creare uno spazio sicuro e confortevole in cui i tuoi studenti possano aprirsi a se stessi, lasciare andare i pensieri invadenti in seguito e trovare la pace interiore. Ciò si ottiene spesso preparando il corpo a rilassarsi e rimanere sveglio, utilizzando tecniche di respirazione e pranayama, così come esercizi di lavoro immaginario ed esercizi di visualizzazione.

Prima di prepararsi per un corso di meditazione guidata, è importante sapere che esiste un differenza tra meditazione “guida” e “insegnamento”..

L’insegnamento della meditazione si concentra maggiormente sugli aspetti tecnici e sulle pratiche solitamente eseguite in anticipo, come la pratica dello yoga asana, il respiro del pranayama e il canto dei mantra. Insegnare la meditazione è un corso più pratico e approfondito in cui vengono spiegate le tecniche, potrebbe esserci una conversazione aperta e gli studenti si preparano a meditare da soli.

La meditazione guidata, d'altra parte, si concentra nel fornire uno spazio meditativo in cui il pubblico possa rilassarsi e seguire le linee guida attraverso la propria esperienza.

Alcune tecniche di meditazione guidata che potresti incorporare nelle tue lezioni sono:

  • Movimenti delicati o yoga kriya prima di entrare nella posa meditativa
  • Pratiche di respirazione Pranayama
  • Scansione corporea e rilassamento
  • Mudra, o gesti delle mani
  • Canto del mantra
  • visualizzazione e lavoro di immaginazione
  • Storytelling
  • Domande penetranti
  • Suoni di campane tibetane

Come scrivere script di meditazione guidata

Scrivere e preparare a ottimo copione di meditazione richiede esperienza e pazienza da parte degli altri e di te stesso. Dicono che il tempo sia il miglior insegnante. Per prima cosa devi ascoltare, imparare e fare del tuo meglio. Hai bisogno di esperienza prima di raggiungere il punto in cui puoi guidare una lezione di meditazione senza un copione preparato in precedenza.

Energia genuina e vera

Quando pensi da dove iniziare e come scrivere un copione di meditazione guidata, devi sentire dove ti trovi sono ora. Imparare e prendere spunto dalla propria esperienza può essere un modo molto utile e creativo per farlo. Come creare una meditazione guidata che faccia sentire le persone sicure e rilassate è una domanda fondamentale che spesso i nuovi insegnanti si pongono. Ti consigliamo di guardarti dentro. Assicurati che l'energia che metti nella preparazione di una meditazione guidata provenga da dentro; non aver paura di commettere errori. L'apprendimento di come insegnare e guidare gli altri è in corso; Ogni volta che insegni in una classe, acquisirai idee nuove e fresche.

Abbastanza tempo per il rilassamento del corpo

Quando guidi gli altri attraverso un'esperienza meditativa, creare uno spazio dove il corpo fisico possa rilassarsi e restare calmo è molto importante. Questo di solito avviene all'inizio della meditazione ed è una parte cruciale dell'intera esperienza.

Nella maggior parte delle tue lezioni avrai studenti con abilità miste; alcuni studenti avranno più esperienza, altri meno, ma è fondamentale garantire che ogni studente prenda sul serio gli esercizi di rilassamento del corpo. Puoi farlo introducendo alcuni tratti delicati all'inizio. Puoi utilizzare le tecniche di respirazione pranayama e guidarle attraverso una visualizzazione rilassante del corpo.

Usa parole semplici e calmanti

Le parole che pronunciamo e i nostri pensieri creano la realtà in cui viviamo. Quando prepari un copione di meditazione guidata, tieni a mente questo pensiero: i grandi insegnanti di meditazione spesso usano linee guida e frasi molto semplici per lasciare spazio agli studenti per creare uno spazio tutto loro. nel modo in cui desiderano.

Si consiglia vivamente di utilizzare una voce gentile e gentile e di scegliere le parole consapevolmente in modo che il messaggio suoni diretto e personale per ogni studente.

Come condurre una meditazione guidata

È consigliabile attenersi a una determinata struttura quando si impartiscono lezioni di meditazione guidata. Dopo un po’ di tempo e di pratica, la tua voce diventerà più sicura e ci sarà tutto il tempo necessario per incorporare una guida intuitiva e improvvisata.

Pianificare e creare una struttura in anticipo

Come accennato in precedenza, la meditazione guidata richiede un centro focale. Mentre prepari una lezione, assicurati di avere in mente un risultato o un'intuizione specifica. Questo ti aiuterà a dirigere l’intera pratica in modo comodo e organizzato.

Respira e parla in modo naturale

Mentre guidi una pratica di meditazione, inizialmente potresti sentirti nervoso. Questo va bene, poiché fa tutto parte del tuo viaggio di apprendimento. Ricordati di guidare la meditazione anche per te stesso. Anche se non potrai parteciparvi come tuoi studenti, puoi comunque calmarti e fare respiri profondi per unirti all’energia di gruppo della pratica.

Quando parli, assicurati di non tendere o affaticare la voce. Cerca di parlare con calma e naturalezza senza cambiare troppo la tua voce. È importante proiettare il colore e il tono genuini della tua voce.

Guida attraverso il rilassamento del corpo

Preparare il corpo fisico ad entrare in uno spazio meditativo e riflessivo è fondamentale quando si guida un corso di meditazione, soprattutto quando si lavora con studenti con poca esperienza. Assicurati di dedicare un po' di tempo all'inizio, per aiutare i tuoi studenti a rilassarsi e lasciarsi alle spalle ogni tensione. Puoi farlo utilizzando una pratica di scansione del corpo, il canto di mantra, delicati kriya e movimenti o jatti.

Condurre attraverso visualizzazioni energetiche e respirazione

La meditazione guidata spesso utilizza tecniche di visualizzazione e respirazione consapevole per creare uno spazio interiore. Questo è il momento in cui permetti alla tua energia creativa e nutriente di guidare e illuminare lo spazio di pratica. Puoi guidare i tuoi studenti con una storia, immagini, flusso di energia, respirazione e un mantra o il suono Om.

Fate spazio al silenzio

Essere coinvolti nel parlare costantemente e nel trasmettere istruzioni è facile quando si insegna e si guidano gli altri. Anche preparare la sceneggiatura e creare uno spazio confortevole con visualizzazioni e lavoro di immagini è vitale per la pratica.

Ricordati di lasciare i tuoi studenti nel silenzio e nell'autoriflessione di tanto in tanto. Questo è il momento in cui possono immergersi più profondamente nella loro esperienza di meditazione indisturbata.

Riporta l'attenzione sul corpo

Dopo un po' di auto-riflessione, potresti riprendere lentamente e delicatamente le redini e invitare il gruppo di meditazione guidata a tornare al momento presente. Puoi anche portare la loro consapevolezza nello spazio usando il suono delle campane tibetane o cantando delicatamente il mantra introdotto in precedenza.

Dopodiché è bene condurre la pratica eseguendo alcuni movimenti delicati. Questo è lo spazio in cui gli studenti si ricollegheranno lentamente al loro corpo materiale e saranno in grado di riconnettersi ai propri pensieri, emozioni e sensazioni.

Termina la lezione con un messaggio unificante

Quando la tua meditazione guidata giunge al termine, puoi invitare il gruppo a unire le mani nel centro del cuore o in qualsiasi luogo in cui desideri inviare e ricevere gratitudine. Cantare il mantra Om, o concludere con un messaggio unificante di gratitudine, è uno spazio meraviglioso in cui tutti diventano uno.

Certificazione per la Meditazione Guidata

Dovresti ottenere la certificazione quando partecipi a un corso di meditazione guidata o pensi di insegnare ad altri. UN insegnante di meditazione certificato ha terminato il corso di meditazione, online o di persona e ha tutte le credenziali necessarie per insegnare e una preparazione approfondita per guidare gli altri attraverso la pratica.

Come organizzare la tua prima lezione di meditazione guidata

Ricorda di trovare il tuo punto di concentrazione quando prepari e svolgi la tua prima lezione di meditazione guidata, proprio come faresti durante la meditazione. Questo ti aiuterà a concentrarti su ciò che desideri fornire con la tua pratica e ti aiuterà a creare un script di meditazione ben strutturato.

Condurre la tua prima lezione può essere un po' stressante, e questo va benissimo: sperimentare i nervi del principiante fa parte del tuo processo di apprendimento; significa che ti interessa farlo bene.

Per sentirti più rilassato e calmo, ti consigliamo di guidare la lezione ad alta voce, anche solo per te stesso, oppure invita alcuni amici intimi o familiari a partecipare all'esperienza. Un consiglio utile è registrare la guida alla meditazione e ascoltarla come se stessi partecipando a una lezione. Con il vantaggio di vivere la lezione dal punto di vista sia dell'insegnante che dello studente, saprai cosa devi cambiare, sia nel ritmo, nelle parole o nella struttura.

Ricorda di respirare profondamente e mantenere la calma mentre conduci una pratica di meditazione. Concentrati sull'energia che desideri trasferire agli altri. Sull’amore, la compassione, il sostegno e la gratitudine. Queste sensazioni ti daranno sempre una mano nei momenti di dubbio o di stress.

I migliori corsi di meditazione guidata per te

Se desideri iscriverti a un corso di meditazione guidata online, rivedi alcune delle offerte di seguito.

La linea di fondo

Diventare un buon insegnante di meditazione guidata richiede tempo, disciplina e un atteggiamento di cuore aperto. Praticando la meditazione, preparando script di meditazione e imparando da altri meditatori, creerai una classe di meditazione unica in cui i tuoi studenti potranno entrare in uno spazio di sicurezza e apertura. Ti invitiamo a partecipare al nostro corso di meditazione online, Calma il tuo spirito, calma la tua mente seguito dal ns Corso TTC di consapevolezza online per maggiori informazioni sulla tua pratica di meditazione e sulle future lezioni di meditazione guidata.

Meera Watt
Meera Watts è la proprietaria e fondatrice di Siddhi Yoga International. È conosciuta in tutto il mondo per la sua leadership di pensiero nel settore del benessere ed è stata riconosciuta come Top 20 International Yoga Blogger. I suoi scritti sulla salute olistica sono apparsi su Elephant Journal, CureJoy, FunTimesGuide, OMtimes e altre riviste internazionali. Ha ottenuto il premio Top 100 Entrepreneur of Singapore nel 2022. Meera è un'insegnante e terapista di yoga, anche se ora si concentra principalmente sulla guida di Siddhi Yoga International, blog e trascorrere del tempo con la sua famiglia a Singapore.

Contattaci

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp