Yoga Mats: tutto ciò che devi sapere

Nemmeno dieci anni fa, trovare un tappetino da yoga era così semplice. Sei andato al negozio, hai trovato un tappetino fitness e l'hai acquistato. Ora, con l'esplosione dello yoga nel mondo occidentale, costa $ 27 miliardo industry[ref id=”1″] ci sono letteralmente migliaia di tappetini diversi tra cui scegliere.

Può essere difficile sapere da dove cominciare. La ricerca ha dimostrato che gli studenti negli Stati Uniti spendono un totale complessivo di $ 16 miliardi all'anno in lezioni di yoga e attrezzatura.[ref id=”2″] Questo è travolgente per qualcuno che ha appena iniziato e vuole semplicemente sapere quale tappetino da yoga usare. acquistare.

È qui che entriamo. Continuate a leggere per imparare tutto sui diversi tipi di materassini, alternative alla stuoia di yoga e, infine, pulizia e cura.

Tipi di tappetini yoga

Con così tanti diversi tipi di tappetini yoga, diventa difficile tenere traccia. Ma quando si tratta di esso, scegliere quello giusto dipende dalle tue priorità.

Ci sono tappetini antiaderenti per gli yogi sudati, tappetini da viaggio per i nomadi, tappetini extra spessi ed extra lunghi. Ci sono tappetini con disegni, tappetini per gli amanti della terra, tappetini extra leggeri per i nostri camminatori e ciclisti. Ci sono tappetini da yoga e tappetini di cotone per gli amanti dello yin e della meditazione.

Non importa chi tu sia o quali siano le tue preferenze, c'è un tappetino per te.

Dimensioni

I tappetini da yoga sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. Lo spessore dei tappetini da yoga varia da 1.5 mm a poco più di 6 mm. Il tappetino da yoga medio è di 3 mm.

Se stai cercando un maggiore supporto per le ginocchia, potresti optare per un tappetino più spesso. Questi ti daranno più cuscino, ma potresti trovare un po 'di equilibrio. Un cuscino extra significa meno stabilità, quindi se l'equilibrio è il tuo obiettivo principale, un tappetino più sottile potrebbe essere la soluzione migliore.

I tappetini da 1.5 mm sono in genere i tappetini da viaggio. Questi tappetini si piegano davvero bene rendendoli ideali per le valigie o per chi tende a camminare o in bicicletta per lavorare.

Anche qui entrano in gioco lunghezza e larghezza. La lunghezza media di un tappetino da yoga è di 68 pollici e la larghezza è di 24 pollici di diametro.

Tuttavia, per quegli yogi più alti là fuori, puoi trovare tappetini con qualche pollice in più, a volte fino a 76 pollici di lunghezza e 30 pollici di larghezza!

Materiali

La maggior parte dei tappetini yoga standard sono realizzati in PVC, noto anche come vinile, che è altamente tossico, sia per l'ambiente che per noi umani. Questi dureranno in genere molto a lungo.

Esistono anche molte diverse varietà di tappetini a base di PVC: dai tappetini da viaggio altamente imbottiti a quelli sottili, i PVC costituiscono la maggior parte dei tappetini.

La gomma riciclata è il secondo materiale per tappetini yoga più popolare. Questa è un'ottima opzione se tendi a sudare molto e desideri un tappetino spesso e antiaderente senza il grande impatto ambientale.

Materiali alternativi compatibili con la Terra

sughero

Una buona alternativa per un tappetino resistente è il sughero. Le stuoie di sughero sono fatte da querce da sughero. Tuttavia, è un processo altamente sostenibile.

Il sughero è essenzialmente la corteccia esterna dell'albero, che viene spogliata e trasformata in materiali di sughero. Questi alberi rigenerano naturalmente più corteccia di sughero, ed le querce da sughero alle quali è stata rimossa la corteccia assorbono più anidride carbonica rispetto agli alberi che non lo hanno fatto. In genere, nessun albero viene abbattuto durante il processo di produzione del sughero.

Inoltre, i tappetini da yoga in sughero sono antiaderenti, facili da pulire e di lunga durata.

Cotone

Puoi anche trovare stuoie per yoga in cotone, chiamate anche tappeti per lo yoga. Questi tappetini sono perfetti per lo yin yoga e realizzati in cotone naturale. I tappetini yoga in cotone hanno un'ottima presa e tendono ad essere un po 'più larghi rispetto ai tappetini yoga tradizionali.

Puoi usarli sopra il tuo normale tappetino yoga per un po 'di presa in più, oppure puoi posizionarlo direttamente sul pavimento. Tuttavia, va notato che il cotone potrebbe scivolare e scivolare sui pavimenti in legno senza qualcosa sotto.

Iuta

La iuta è un tipo di spago, realizzato in fibra vegetale. È scomponibile, rendendolo un'ottima opzione per chiunque cerchi un tappetino yoga ecologico.

La juta crea un'atmosfera e un aspetto unici con ogni tappetino. Ha una buona presa e abbastanza cuscino per proteggere le articolazioni sensibili.

Tappetini YoYo

Gli YoYo Mats sono un nuovo tipo di tappetino auto-avvolgente. Giusto. Ricordi quei braccialetti a scatto con cui amavi giocare da bambino? Queste stuoie funzionano in modo simile.

Rimangono piatti mentre ti alleni e non appena sei pronto a arrotolarlo, tutto ciò che devi fare è sollevare i bordi e guardarlo rotolare perfettamente. Non dovrai più provare a far incontrare i bordi o riempire un tappetino irregolare nella borsa!

Cura dei tappetini yoga

Tu avere per pulire il tuo tappetino da yoga. Indipendentemente dal materiale di cui è fatto, accumulerà sporco nel tempo. Il sudore, gli oli della pelle/prodotti e altri batteri possono rendere il tuo tappetino da yoga puzzolente, scivoloso e ridurne la durata.

Se pratichi yoga ogni giorno, dovresti pulirlo dopo ogni utilizzo ed effettuare un lavaggio completo almeno una volta al mese. Se non ti alleni spesso, lavare il tappetino ogni due mesi o ogni pochi mesi dovrebbe essere sufficiente.

Per pulire completamente il tappetino, immergilo in acqua calda in una vasca da bagno o in un'altra grande vasca con un sapone delicato (Dr. Bronner è perfetto per questo). Punta a un cucchiaio di sapone per gallone d'acqua.

Lascialo in ammollo per 7-10 minuti.

Dopo averlo lasciato a bagno per alcuni minuti, usa un panno morbido per lavare a mano il tappetino. Va bene se non c'è molto sapone rimasto, questo aiuterà a rimuovere eventuali batteri o oli rimanenti dal tappetino.

Quindi, svuota la vasca e risciacqua il tappetino in acqua pulita per rimuovere eventuali residui extra.

Prendi il tappetino dalla vasca e asciugalo con un asciugamano. Non strizzare o torcere il tappetino in quanto ciò può facilmente danneggiarlo. Lasciare asciugare in un luogo fresco.

Per la pulizia quotidiana, molte aziende di yoga vendono detergente per tappetini yoga. Questo sarà in genere uno spray da utilizzare direttamente dopo la pratica.

Se vuoi provare a creare il tuo spray, prova questa ricetta da Yogi Approvato.

Prezzi

Quando si tratta di tappetini yoga, ottieni quello per cui paghi. E di solito vale la pena pagare pochi dollari in più. Tappetini yoga di qualità vanno da $ 60 a $ 200.

Potrebbe sembrare che un tappetino più economico sia altrettanto buono, ma tendono a consumarsi più velocemente, fanno male all'ambiente e non forniscono il supporto di cui hai bisogno.

Quale tipo di tappetino yoga è il migliore?

Bene, dipende completamente da te. Dipende molto dalle tue priorità: quale tipo di yoga pratichi, i tuoi bisogni fisici, l'impatto ambientale e quanto pensi di utilizzare il tuo tappetino yoga.

Tuttavia, se hai bisogno di un po 'di ispirazione, Giornale di yoga ha messo insieme un elenco di migliori stuoie di yoga dal 2016.

Prenditi del tempo per capire cosa è più importante per te e trova il tappetino adatto il tuo esigenze!

formazione online per insegnanti di yoga 2024
Meera Watt
Meera Watts è la proprietaria e fondatrice di Siddhi Yoga International. È conosciuta in tutto il mondo per la sua leadership di pensiero nel settore del benessere ed è stata riconosciuta come Top 20 International Yoga Blogger. I suoi scritti sulla salute olistica sono apparsi su Elephant Journal, CureJoy, FunTimesGuide, OMtimes e altre riviste internazionali. Ha ottenuto il premio Top 100 Entrepreneur of Singapore nel 2022. Meera è un'insegnante e terapista di yoga, anche se ora si concentra principalmente sulla guida di Siddhi Yoga International, blog e trascorrere del tempo con la sua famiglia a Singapore.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Rimani in contatto

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp