fbpx

Yin Yoga per sviluppare la flessibilità

Le migliori pose e sequenze di Yin Yoga per flessibilità

Yin Yoga per la flessibilità

Lo Yin Yoga aumenta la flessibilità allungando i tessuti connettivi usati raramente, rendendolo un ottimo complemento alla pratica più attiva dello Yang Yoga.

Introduzione

Lo Yin Yoga è una nuova branca della relatività incentrata su pose passive mantenute per un periodo di tempo prolungato, da 3 a 10 minuti. Mentre le posizioni dello yoga Yang prendono di mira i muscoli attraverso brevi allungamenti dinamici, lo Yin prende di mira la fascia e i tessuti connettivi.

Sebbene ogni stile sia efficace da solo, insieme fanno a combinazione formidabile per aumentare la flessibilità e migliorare la salute delle articolazioni e dei tessuti.

Importanza della flessibilità

La flessibilità ha molti vantaggi importanti tra cui una migliore forma fisica, una postura migliore, una riduzione del dolore e un maggiore benessere emotivo.

Prestazioni fisiche migliorate

Quando i muscoli sono ben allungati, la loro gamma di movimento aumenta, portando a una migliore prestazione fisica complessiva, sia che si tratti di calciare un pallone da calcio o di raggiungere la parte superiore di un armadio.

Migliore postura

Una maggiore flessibilità significa anche una migliore postura. Man mano che la tua forza centrale si sviluppa, anche la colonna vertebrale si allinea meglio e puoi sederti o stare in piedi più facilmente.

Vedi anche: 200 ore di formazione per insegnanti di yoga online

Meno lesioni e meno dolore

Gli esercizi di flessibilità sviluppano la forza muscolare, permettendoti di resistere meglio allo sforzo fisico. Ciò significa un migliore equilibrio e meno possibilità di cadere o ferirsi. Quando i tuoi muscoli si aprono e diventano meno tesi, lo sei meno probabilità di provare crampi e dolore o dolori e dolori.  

Benessere emotivo e chiarezza mentale

È stato dimostrato che una maggiore flessibilità aumenta i livelli di serotonina, un ormone che aumenta il senso di felicità e aiuta a stabilizzare l'umore generale. Quando i muscoli si aprono, il flusso sanguigno al cervello aumenta, portando a una maggiore equanimità mentale e a un ragionamento più chiaro.

Sviluppa flessibilità

A differenza dello stile di yoga Yang che si concentra sullo sviluppo della forza muscolare, lo yoga Yin prende di mira i tessuti connettivi più profondi come la fascia, i tendini e i legamenti che collegano muscoli e ossa. Lavorare su questi tessuti corporei consente loro di ammorbidirsi ed espandersi, aumentando notevolmente la flessibilità e migliorando la gamma generale di movimento.                          

Yin Yoga pone per la flessibilità

1. Posizione del cuore che si scioglie (Uttana Shishosana)

Questa stimolante asana, o posa yoga, allunga i fianchi e i muscoli posteriori della coscia fornendo così un profondo allungamento all'intera colonna vertebrale. Apre anche le braccia e le spalle mentre stimola la vescica urinaria, lo stomaco e la milza.

Se le braccia sono estese durante questa posa, vengono stimolati anche i meridiani del polmone e del cuore, aiutando a aumentare la capacità respiratoria.

2. Posizione della Sfinge (Salamba Bhujangasana)

Questo terapeutico asana rafforza i muscoli della schiena aprendo le aree strette intorno alla colonna vertebrale. Tonifica e rassoda i glutei, aiutando a sostenere il bacino e le anche, stimolando gli organi addominali.

3. Posizione del bambino (Balasana)

Questo asana lenitivo aiuta ad allungare i fianchi, le cosce e le caviglie promuovendo la flessibilità della colonna vertebrale. Comprimendo leggermente gli organi addominali, esso aiuta a migliorare la salute dell'apparato digerente.

Inoltre è un modo delicato per alleviare il dolore lombare, migliorare la circolazione sanguigna e ridurre la tensione nel petto e nei muscoli posteriori della coscia.

4. Posa del bruco (Paschimottanasana)

Questo asana allunga la colonna vertebrale e il tendine del ginocchio mentre stimolando i reni e le ghiandole surrenali. Inoltre massaggia delicatamente gli organi digestivi attraverso il respiro e la compressione e stimola i meridiani della vescica urinaria lungo la colonna vertebrale. È altamente raccomandato per bilanciare il flusso di chi e preparare il corpo alla meditazione.

5.  Posizione del Drago (Utthan Pristhasana)

Questa posa di affondo basso è a ottimo antidoto a una lunga giornata sedentaria. Aumenta la mobilità dell'anca, allunga i flessori dell'anca e i quadricipiti e può aiutare ad alleviare la sciatica. Stimola anche i meridiani del fegato, della milza, dei reni, dello stomaco e della cistifellea.                                                               

6. Posa del cammello (Ustrasana)

Questa curva all'indietro che allunga il cuore aiuta a calmare la mente mentre rafforza il tuo core. Può migliorare la tua postura rafforzando e raddrizzando la schiena. Inoltre, aprendo l'area pelvica, può ridurre il dolore mestruale nell'addome e nelle ovaie. 

7. Posa penzolante (Baddha Hasta Uttanasana)

Questa è una leggera piega in avanti dopo profondi piegamenti all'indietro come la posa del cammello. Questa posa allunga la colonna vertebrale, scioglie i muscoli posteriori della coscia e riscalda i quadricipiti. Massaggia anche gli organi della digestione attraverso una leggera compressione e stimola la vescica urinaria.         

8. Posizione del cane a testa in giù (Adho Mukha Svanasana)

Forse l'asana più noto, questa lieve inversione allunga i muscoli posteriori della coscia e i polpacci, rafforzando le braccia, le spalle e le gambe. Aumenta anche il flusso sanguigno al cervello, migliorando la chiarezza mentale generale. Con la pratica regolare, questa posa classica può anche ridurre il dolore cronico.

9. Posa del cigno (Hamsasana)

Questa posa seduta è meravigliosa per rafforzare le caviglie e aumentare la mobilità di dita e fianchi. È ideale per aprire i flessori dell'anca e lo psoas e stimola anche la milza, i reni, il fegato, la cistifellea, la vescica urinaria e lo stomaco.           

10. Posa della farfalla (Titliasana/Baddha Konasana)

Questa posa seduta è ideale per aprire i fianchi stretti causati da uno stile di vita sedentario. Può aiutare ad alleviare il mal di schiena rafforzando i muscoli lombari, senza sovraccaricare i muscoli posteriori della coscia. Allevia anche le tensioni al collo e alla testa, aiutando a ridurre la frequenza del mal di testa e migliorando il funzionamento delle ovaie aumentando la circolazione sanguigna al sistema riproduttivo.

Sequenze per la flessibilità

Questa sequenza di 60 minuti calmante e radicante ha lo scopo di allungare la schiena, i fianchi, i muscoli posteriori della coscia e i quadricipiti mentre costruisci flessibilità nei legamenti e tendini più piccoli. È progettato per aiutare a calmare la mente e il sistema nervoso e darti tutto il tempo per andare verso l'interno.                               

Sequenza Yin Yoga di 60 minuti per la flessibilità

  1. Da 3 a 5 minuti di posa del cuore che si scioglie
  1. Da 3 a 5 minuti di posa della sfinge
  1. Da 5 a 7 minuti di posa del bambino
  1. Da 3 a 5 minuti di posa del bruco
  1. Da 3 a 5 minuti di posa del drago
  1. Da 3 a 5 minuti di posa del cammello
  1. Da 3 a 5 minuti di posa penzolante
  1. Da 3 a 5 minuti Cane a testa in giù
  1. Da 3 a 5 minuti Posa del cigno
  1.  Da 3 a 5 minuti di posa della farfalla
  1.  Da 3 a 5 minuti di meditazione seduta                    

Il Takeaway

Lo yin yoga non è solo l'ideale per aumentare la flessibilità, ma è anche efficace per sciogliere le articolazioni strette, migliorare la gamma di movimenti e alleviare dolori e dolori. La pratica regolare può anche migliorare la postura, supportare il recupero atletico e aumentare l'efficienza respiratoria.

Questo stile di yoga piuttosto lento e passivo non solo aumenta la tua flessibilità fisica, ma incoraggiando la consapevolezza consapevole, ti aiuta anche a essere flessibile nel tuo pensiero e nella visione generale della vita.

Per fornire approfondimenti abbiamo creato uno speciale Corso online di Yin Yoga che può essere determinante per aiutarti ad ampliare le tue conoscenze su questo stile yoga rilassante.

Meera Watt
Meera Watts è la proprietaria e fondatrice di Siddhi Yoga International. È conosciuta in tutto il mondo per la sua leadership di pensiero nel settore del benessere ed è stata riconosciuta come Top 20 International Yoga Blogger. I suoi scritti sulla salute olistica sono apparsi su Elephant Journal, CureJoy, FunTimesGuide, OMtimes e altre riviste internazionali. Ha ottenuto il premio Top 100 Entrepreneur of Singapore nel 2022. Meera è un'insegnante e terapista di yoga, anche se ora si concentra principalmente sulla guida di Siddhi Yoga International, blog e trascorrere del tempo con la sua famiglia a Singapore.

Contattaci

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp