fbpx

Come diagnosticare, sbloccare e guarire il chakra della gola

chakra della gola

Scopri i sintomi dello squilibrio nel chakra della gola e impara a guarire e regolare la sua energia.

Introduzione

Il chakra della gola è collegato a comunicazione, espressione di sé e ascolto della propria verità. È il quinto dei sette chakra principali nella zona della gola. Nelle tradizioni indù e buddiste, il sistema dei chakra è un indicatore che aiuta a osservare e comprendere campi energetici all'interno del tuo corpo. Ogni chakra è collegato a uno specifico organo, fascio nervoso o ghiandola e ti aiuta a bilanciare la tua salute e il tuo benessere.

Il Vishuddha, o Chakra della gola, è connesso alla tua verità e al modo in cui puoi ascoltare ed esprimere la tua mente. È associato a purificazione, pensieri chiari e raffinati, comunicazione con te stesso e gli altri, e la creatività.

Takeaway

Espressione di sé, creatività e pensieri veri e chiari nella tua mente e quando parli con gli altri sono solo alcuni dei principali aspetti emotivi e spirituali che il Chakra della Gola governa.

Sintomi di squilibrio del chakra della gola

Quando i tuoi chakra sono in equilibrio, dici che il tuo corpo e la tua mente hanno raggiunto uno stato di omeostasi, o funzionamento ottimale, sul piano energetico, chimico e fisico. Qualsiasi maltrattamento emotivo o fisico di te stesso e degli altri può cambiare il modo in cui il tuo sistema interno si regola.


La tua vita è in continua evoluzione; noterai problemi di salute o squilibri in determinate aree di tanto in tanto. È quindi importante ascolta i tuoi veri pensieri e intuizioni, oltre a dare un'occhiata da vicino a ciascun chakra, per poter incorporare pratiche che ti allineeranno con la tua energia vitale.

Un chakra della gola squilibrato non riceve e produce la quantità di energia che dovrebbe naturalmente. Possiamo notare blocchi a livello fisico, emotivo o spirituale se prestiamo attenzione a come ci sentiamo in ogni momento.


Problemi di salute, come mal di gola, tensione al collo, laringite, squilibri della tiroide e dolore alla mascella e alle spalle, sono alcuni dei modi in cui il tuo corpo ti segnala che qualcosa non è in equilibrio.

Potresti trovare difficoltà nell'essere onesto e dire la verità, oppure potresti provare un senso di timidezza, insicurezza e ansia nelle riunioni sociali e potresti provare una mancanza di fiducia in te stesso.

Sintomi di squilibrio fisico del chakra della gola:

  • Problemi di salute alla gola
  • Problemi alla tiroide
  • Dolore alla mascella
  • Problemi dentali
  • Infezioni dell'orecchio
  • Ostruzione del naso
  • Infezioni del seno
  • Problemi di udito
  • Tensione della spalla
  • Dolore Cervicale

Sintomi di squilibrio emotivo del chakra della gola:

  • Disonestà
  • Ansia
  • Timidezza e mancanza di fiducia
  • Presunzione e arroganza
  • Difficoltà nell'esprimere i propri bisogni
  • Non capire i bisogni degli altri
  • Bassa creatività
  • Difficoltà nel processo decisionale

Come sapere se il tuo chakra della gola è bloccato?

Puoi scoprire se il tuo chakra della gola è bloccato ponendoti alcune domande:

  • Sono onesto con me stesso e con gli altri?
  • Dico con sicurezza la mia opinione?
  • Ascolto e rispetto i miei bisogni?
  • Sono esplicito nelle riunioni sociali?
  • Mi sento sempre in ansia?
  • Mi sento insicuro e in colpa quando chiedo ciò di cui ho bisogno?
  • Mi sento perso nei miei pensieri o sembro non capire gli altri?
  • Ripenso continuamente alle conversazioni che ho avuto con gli altri nella mia mente?
  • Sono insicuro di aprirmi agli altri e a me stesso?

Se la risposta alla maggior parte delle domande precedenti era sì, potresti avere a che fare con a Blocco del chakra della gola o un sottoattivo Vishuddha Chakra.

Aprire il chakra della gola

Puoi apri il Chakra della Gola incorporando alcuni pratiche di guarigione, allentamento e pulizia nel tuo yoga o nella tua routine quotidiana.

Se stai cercando suggerimenti per eliminare i blocchi e aprire il tuo Vishuddha, puoi provare alcune delle tecniche seguenti.

  1. Esercitati con gli allungamenti del collo

Il delicato allungamento delle aree del collo e delle spalle supporta l'apertura del Vishuddha Chakra.

Allungamento del collo e delle spalle:

  1. Ruota le spalle avanti e indietro finché non ti senti rilassato nella parte superiore della schiena e nella zona del collo.
  2. Inspira e gira la testa per guardare a destra, espira e torna alla posizione originale. Successivamente, inspira e gira la testa a sinistra, espira e torna alla posizione originale. Mantieni i movimenti all'interno della tua gamma naturale. Inizia dolcemente; dopo il riscaldamento, puoi allungare ulteriormente i muscoli del collo.
  3. Inspira, solleva il mento e guarda in alto, espira e torna alla posizione originale. Inspira, avvicina il mento al petto e guarda in basso, quindi espira e torna alla posizione originale.
  4. Disegna delicatamente dei cerchi con la testa in entrambe le direzioni, seguendo il tuo respiro dentro e fuori.

Fai ogni allungamento almeno sei volte seguendo uno schema di respirazione lento e profondo.

  1. Delicato massaggio al collo e al viso

Alleviare la tensione e i blocchi nel chakra della gola può essere fatto anche facendo massaggi al collo e al viso. Usando le mani pulite, puoi fare un massaggio a viso e collo asciutti o aggiungere qualche goccia di olio per il viso, se lo desideri.

Inizia con un delicato massaggio al viso e poi passa al collo e alle spalle. Muovere le mani su e giù per il collo stimola il flusso sanguigno e consente il passaggio dell'energia purificatrice. Fallo in modo intuitivo, ascoltando ciò di cui hai bisogno in quel momento. Oppure puoi seguire a pratica guidata di automassaggio.

Esercitati a creare suoni e canticchiare

Poiché il quinto chakra è collegato a sondare e dire la nostra verità, puoi usare la vibrazione della tua voce per sciogliere e aprire il tuo Vishuddha.

Ronzio può essere fatto naturalmente senza schemi specifici.

  1. Calmati e approfondisci il respiro per cinque minuti in una posizione seduta rilassata con la colonna vertebrale eretta.
  2. Una volta trovato un ritmo confortevole per la respirazione, guida la tua attenzione verso la zona della gola.
  3. Fai un'inspirazione profonda, tenendo la bocca chiusa, e produci un ronzio durante l'espirazione.
  4. Rivolgi la tua consapevolezza alla zona della gola e immagina che il tuo quinto chakra si allenti e si apra con un colore azzurro che lo circonda.
  5. Non forzare o sforzare la tua voce. Il tono dovrebbe essere confortevole e naturale.
  6. Gioca con il tono all'inizio per trovare la vibrazione che ti sembra più naturale.

Pratica questa tecnica di ronzio per fino a cinque minuti almeno una volta al giorno. Dopo esserti abituato alla pratica e alla sensazione di come il tuo corpo sta rispondendo ad essa, puoi aumentare la durata e la frequenza.

  1. Prova le posizioni yoga per il collo, la colonna vertebrale e le spalle

Ogni chakra ha posizioni yoga specifiche che possono aiutare a connettere, aprire e attivare l'energia in un luogo specifico.

Le posizioni yoga per il Vishuddha sono solitamente quelle che si concentrano sul collo, colonna vertebrale e spalle. Alcuni dei consigliati Pose yoga del Chakra della gola siamo:

Posizione della mucca-gatto con soffio di leone aggiuntivo

  1. Usa regolarmente il Bija Mantra del chakra della gola

Come con il canticchiare, canto del mantra può anche influenzare fortemente il tuo corpo, mente e anima. Suoni e vibrazioni sono stati utilizzati in molte antiche pratiche di guarigione e anche nelle pratiche olistiche moderne.

Ogni chakra ha il suo unico bija mantra, che è un suono di una sola sillaba. Se usato regolarmente, si dice che il bija Vishuddha mantra, HAM, aiuti a bilanciare e attivare l'energia all'interno del chakra.

Per cantare il suono di questo bija mantra, assicurati prima di connetterti al tuo respiro e di trovarti in una posizione comoda. Inspira lentamente e inizia a cantare lentamente HAM durante l'espirazione. Il tono e il volume dovrebbero essere naturali e confortevoli.

Il tuo chakra della gola è iperattivo?

Per verificare se il tuo chakra della gola è iperattivo, nel senso che sta ricevendo troppa energia da non essere in grado di elaborarla correttamente, poniti le seguenti domande:

  • Sono sempre critico nei confronti di me stesso e degli altri?
  • Tendo a parlare troppo con gli altri?
  • Mento spesso per ottenere un vantaggio?
  • Interrompo spesso le altre persone?
  • Tendo a parlare ad alta voce o a gridare?
  • Trovo difficile calmare la mia mente?
  • Tendo a pensare troppo ed esagerare?
  • Litigo spesso con me stesso e con gli altri?
  • Trovo difficile scusarmi e ammettere un errore

Se la tua risposta alla maggior parte delle domande precedenti fosse sì, potresti avere a che fare con un Chakra della gola iperattivo.

Cerca qualsiasi infezioni, infiammazioni e malattie croniche nella zona della gola e del collo. Questi possono anche essere collegati a squilibri nel tuo quinto chakra.

Suggerimenti per la guarigione del chakra della gola

Oltre alle pratiche di cui sopra, potresti anche incorporare modifiche quotidiane per supportare la guarigione del chakra della gola.

  • Circondati di energia blu

Negli insegnamenti tradizionali, ogni chakra si collega a uno specifico colore e vibrazione. Il Chakra della Gola, connesso alla purificazione e alla verità, è associato al colore blu. Circondati di fiori blu, piante, pietre e cristalli o aggiungi più alimenti di colore blu alla tua dieta.

  • Esercitati ad ascoltare

Poiché il Vishuddha è connesso alla comunicazione, un bene per iniziare la guarigione è ascoltare.

Ascoltare te stesso e lasciare spazio ai tuoi pensieri veri e onesti per emergere è il punto di partenza. Allo stesso tempo, esercitati ad ascoltare gli altri senza giudicare.

  • Pratica l'autoespressione

Il quinto chakra governa anche la creatività e l'espressione di sé. Per aiutarti in quest'area, cerca di esprimerti attraverso varie forme d'arte: visive, vocali e di movimento.

Trova il tempo per scrivere un diario. Ti aiuta ad esprimere i tuoi pensieri e magari vederli da una prospettiva diversa.

La linea di fondo

Sia che tu stia lavorando con un chakra della gola poco attivo, bloccato o iperattivo, la guarigione inizia con la consapevolezza di sé, la gentilezza e la disciplina. Essere regolari e la pazienza è fondamentale per la guarigione. Sii abbastanza umile da chiedere supporto e consigli ad altri praticanti che hanno già percorso quella strada. Se sei interessato a saperne di più sul Sistema dei Chakra e ad approfondire la tua pratica, unisciti al nostro online Comprendere i chakra corso.

certificazione siddhi yoga chakra
Harshitaa Sharma
La signora Sharma è un'insegnante consapevole, scrittrice, yoga, consapevolezza e meditazione quantistica. Sin dalla tenera età, ha avuto un vivo interesse per la spiritualità, la letteratura dei santi e lo sviluppo sociale ed è stata profondamente influenzata da maestri come Paramhansa Yogananda, Ramana Maharishi, Sri Poonja Ji e Yogi Bhajan.

Contattaci

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp