fbpx

Parsvakonasana o posizione ad angolo laterale esteso

Vantaggi, controindicazioni, consigli e come fare

parsvakonasana
Nome / i inglese
Posa ad angolo laterale o posa ad angolo laterale esteso
Sanscrito
पार्श्वकोणासन / Parśvakoṇāsana
Pronuncia
PARSH-vah-ko-NAH-sah-nah
Significato
Parsva: lato
Kona: Angolo
Asana: posa

Parsvakonasana a prima vista

Posa ad angolo laterale or Parsvakonasana è uno yoga in cui allunghi il corpo con un braccio e l'altro sulla coscia o sul pavimento. La posa è eccellente per valorizzare la tua crescita spirituale. È una delle pose migliori per mantenere forza e flessibilità.

Vantaggi:

  • Aiuta a rafforzare cosce, inguine, muscoli posteriori della coscia, polpacci e fianchi, migliorando così la flessibilità.
  • Questa posa migliora la flessibilità della colonna vertebrale grazie al suo movimento rotatorio.
  • It migliora la forza del core e stabilità coinvolgendo i muscoli addominali.
  • It migliora la capacità polmonare aprendo completamente il baule.

Chi può farlo?

Le persone sane che desiderano migliorare la flessibilità dei flessori dell'anca, delle articolazioni della spalla e delle cosce possono praticare le pose ad angolo laterale.

Chi non dovrebbe farlo?

Persone con lombalgia, lesioni alla spalla, lesioni al ginocchio, lesioni all'anca, donne incinte nelle fasi avanzate, ipertensione, interventi chirurgici recentie i problemi di equilibrio dovrebbero evitare o modificare questa posa dell'angolo laterale. È una delle asana del Ashtanga serie ed è una posa popolare nelle sequenze di yoga.

Introduzione

Parsvakonasana, o Side Angle Pose, è una posa yoga con un allungamento laterale con una delle braccia e l'altro braccio, quindi una posa ad angolo laterale. La posa offre una varietà di benefici sia fisici che mentali. Si ritiene che la posa allevia lo stress mentale ed emotivo. Fa parte della serie primaria di Ashtanga Yoga ed è un'asana importante in altre sequenze di yoga.

 Chakra:

 Posa ad angolo laterale stimola principalmente Chakra Manipura. Questo chakra è la centrale elettrica del corpo. Aiuta un praticante ad attivare l'energia del corpo con stabilità ed equilibrio. La posa richiede forza ed equilibrio. Se praticato correttamente, aiuta a rafforzare il corpo in generale. Grazie al suo allungamento laterale, la posa disintossica il corpo ed è un miglioramento dell'umore.

Filosofia:

Aiuta a trovare stabilità e facilità nella posa. Questa posa richiede forza e conforto, che aiutano ad espandere e bilanciare la crescita nella vita di un praticante. Praticando questa posa, si può lavorare sull'energia e sulla crescita spirituale. La posa richiede molta pazienza per essere mantenuta per un periodo più lungo in una posa ad angolo laterale, quindi in un certo senso insegna al praticante ad essere paziente e stabile.

Come fare Parsvakonasana?
Segui la procedura passo passo

  1. Inizia con il piede destro ad angolo retto con il pavimento e la gamba sinistra dritta.
  2. Inspira, mantieni il bacino neutro e il piede sinistro leggermente all'interno.
  3. Espirare, appoggiarsi all'articolazione dell'anca destra e piegare il ginocchio destro con il tallone destro leggermente verso l'interno.
  4. Mantieni la coscia parallela al pavimento.
  5. Mantieni il ginocchio destro in linea con la caviglia.
  6. Allunga la gamba sinistra dietro. Non dovrebbe esserci alcuno sforzo sul ginocchio destro piegato.
  7. Solleva il braccio destro fuori dal piede destro con il palmo rivolto verso il pavimento e il piede ruotato ad angolo retto, oppure tieni il braccio destro sulla coscia destra. Ruota le scapole lontano dalle orecchie.
  8. Tieni il piede destro fermo sul tappetino da yoga. Senti l'allungamento sulla coscia destra.
  9. Mantieni l'allineamento della coscia destra sullo stesso piano del tuo corpo.
  10. Estendi il braccio sinistro vicino all'orecchio sinistro, allungando l'intero lato sinistro del corpo, mantenendo così la piegatura laterale. Tieni il braccio dritto. Mantieni la colonna vertebrale dritta. Apri il tuo petto.
  11. Lavora sui muscoli dell'interno coscia di entrambe le gambe.
  12. Guarda dritto davanti a te sulla punta delle dita sinistra, sotto l'ascella sinistra. Sposta leggermente la parte superiore del busto sul lato superiore per aprire il torace. Questa è la posa dell'angolo laterale Parsvakonasana.
  13. Mantieni respiri profondi. Mantieni la posa per qualche respiro. Coinvolgi l'interno delle cosce. Mantenere coinvolta la coscia del ginocchio piegato.
  14. Rilascia lentamente la posa premendo il tallone posteriore sul pavimento e ripeti gli stessi passaggi con il piede sinistro in avanti.
  15. Usa i blocchi, se necessario.

Quali sono i vantaggi di Parsvakonasana?

  • Aiuta a tonificare e rafforzare ginocchia, spalle, caviglie, cosce e gambe.
  • Aiuta la buona digestione stimolando gli organi digestivi.
  • Aiuta a liberare le emozioni poiché è un allungamento laterale e apre completamente il cuore.
  • È una buona posa per problemi respiratori poiché apre il torace.
  • Migliora notevolmente la flessibilità del corpo in generale.
  • Allevia i lievi problemi alla parte bassa della schiena e il dolore alla sciatica.
  • È una buona posa per uno stile di vita sedentario e per le persone con i fianchi stretti.
  • Allevia il disagio e il dolore mestruale.

Condizioni di salute da cui potrebbero trarre beneficio Parsvakonasana

  • Favorisce una buona digestione massaggiando gli organi addominali.
  • Il movimento di torsione aiuta a disintossicare il corpo, liberando le tossine.
  • La posa è adatta alle persone che desiderano aumentare la flessibilità, soprattutto nei fianchi e nell'inguine.
  • La posa allevia il disagio e il dolore mestruale.
  • Rilascia lo stress e l'ansia disintossicando il corpo.
  • Apre il torace, quindi è una buona posa per le persone con problemi respiratori.
  • Allevia i sintomi dell'insonnia.
  • La posa è buona per gli atleti.

Sicurezza e precauzioni

  • Parsvakonasana o la posa ad angolo laterale dovrebbe essere evitata dalle persone che hanno la pressione alta, oppure dovrebbero modificare la posa.
  • Le persone con malattie cardiovascolari dovrebbero evitarlo.
  • Le persone con lesioni recenti o croniche all'anca, al ginocchio e alla spalla dovrebbero evitare la posa.
  • Le persone che soffrono di emicrania e mal di testa dovrebbero modificare o evitare la posa.
  • Le donne incinte dovrebbero praticare questa posa con cautela. Consulta un insegnante di yoga.
  • Le persone con problemi di equilibrio dovrebbero evitare la posa.
  • Le persone con disturbi digestivi dovrebbero evitare la posa o modificarla.

Consigli per principianti

  • Inizia con un riscaldamento delicato per allungare l'articolazione dell'anca, della coscia e della spalla.
  • Se necessario, usa un blocco da yoga per raggiungere il pavimento.
  • Non saltare velocemente nella posa. Mantieni respiri profondi durante la posa.
  • Concentrarsi sull'allineamento della colonna vertebrale. Mantieni la gamba piegata ad angolo retto con il pavimento.
  • Mantieni il ginocchio e la caviglia piegati sulla stessa linea. Non sforzare il ginocchio mentre è piegato.
  • Tieni il petto aperto. Coinvolgi il tuo nucleo.

Parsvakonasana e Respiro

  • Inspira, stai dritto, espira e mantieni il piede destro ad angolo retto e il piede sinistro dritto.
  • Inspira di nuovo ed espira. Piega la coscia destra e sposta il corpo in avanti. Posiziona il braccio destro sopra la coscia destra o, se possibile, può raggiungere il pavimento. Allo stesso tempo, allunga la mano sinistra sopra la testa.
  • Inspira ed espira, rilassa i muscoli, solleva il petto e mantieni la respirazione profonda.
  • Mantieni l'allineamento della colonna vertebrale e mantieni la spalla rilassata. Mantieni la posa con alcuni respiri profondi.
  • Per rilasciare la posa, inspira ed espira. Se il tuo braccio destro tocca il pavimento, posizionalo sulla coscia destra e, se è già sulla coscia destra, inspira, rilascia il braccio sinistro teso e rilassati.
  • Inspira ed espira, raggiungi la posizione della stella. Espira, mantieni il piede sinistro ad angolo retto e il piede destro allungato indietro. Ripeti gli stessi passaggi piegandoti questa volta sul lato sinistro.
  • Mantieni la respirazione profonda durante tutta la posa e infine espira per rilasciare la posa. Ritorna alla posizione di partenza, stando dritto.

Parsvakonasana e Variazioni

  • Puoi tenere i piedi alla larghezza dei fianchi. Posiziona il piede destro ad angolo retto e il sinistro ruota leggermente verso l'interno.
  • Mantieni il ginocchio in linea con la caviglia. Raggiungi il gomito alla coscia, posiziona la mano destra sul pavimento ed estendi il braccio sinistro sopra la testa. Mantieni la gamba posteriore con la parte superiore del braccio tesa, trasformandola in una posa ad angolo laterale Parsvakonasana,
  • tieni il petto sollevato e guarda in alto. Mantieni respiri profondi. Ripeti gli stessi passaggi, cambiando gamba.
  • Puoi stringere le dita all'interno della coscia per una posa semi-legata.
  • Puoi sostenere la coscia anteriore su una sedia se le ginocchia fanno male. Mantieni l'allineamento della gamba parallelo al bordo anteriore della sedia. Questo assorbirà l'intero peso del corpo sulla sedia. Con la pratica, puoi imparare a sviluppare la forza nella posa.
  • Puoi utilizzare un blocco da yoga per raggiungere il pavimento per sostenere la mano. Coinvolgi il tuo core e segui gli stessi passaggi.
  • Puoi utilizzare un muro contro il piede posteriore per mantenerne l'allineamento e il supporto per il grandangolo.

Approfondire la posa

  • Puoi creare un allungamento profondo nella posa dell'angolo laterale Parsvakonasana posizionando una delle tue braccia per raggiungere il pavimento ed estendendo l'altra sopra la testa. Tieni i piedi sufficientemente larghi in modo che il busto, la gamba tesa e la testa siano sulla stessa linea.
  • Mantieni la respirazione profonda durante tutta la posa. Mantieni i fianchi squadrati. Coordina i tuoi movimenti con i respiri per approfondire la posa. Permetti al bacino di ruotare. Guarda il braccio teso. Tieni il petto aperto e sollevato.
  • Inspira allunga ed espira; rilassa i muscoli.

I principi di allineamento fisico per Parsvakonasana

  • Puoi iniziare Tadasana (Posizione della montagna), inspira, porta il piede destro all'esterno ad angolo retto e mantieni il piede sinistro all'interno. Concentrati su questo allineamento.
  • Tieni i piedi abbastanza larghi da allungare comodamente il piede posteriore. Il tuo piede posteriore dovrebbe essere in linea retta con la mano tesa.
  • Le ginocchia non dovrebbero uscire dalle caviglie. Mantieni la gamba posteriore ferma sul tappetino da yoga. Coinvolgi la gamba posteriore e il core per mantenere il corretto allineamento dritto di un angolo allungato nella posa.
  • Tira in dentro l'ombelico, continua a respirare e non trattenere il respiro in nessun momento del movimento della posa.
  • Mantieni la colonna vertebrale dritta. Quando alzi lo sguardo durante la posa, osserva la mano tesa respirando correttamente.
  • Tieni il petto sollevato, non curvare le spalle e non sporgerti in avanti.
  • Senti l'allungamento delle cosce. Mantieni l'allineamento mantenendo la coscia della gamba piegata tirata indietro e in piano con il corpo. Non potevi permettergli di crollare davanti?

Errori comuni

  • Non affrettarti a raggiungere la posa finale troppo presto. Pratica qualche riscaldamento per aprire il tuo corpo.
  • Mantenere una respirazione profonda e consapevole. Mantieni la mano tesa coinvolta con la colonna vertebrale dritta e il petto aperto. Tieni i piedi in una linea. La distanza tra loro dovrebbe essere tale da formare un comodo angolo retto con una delle gambe.
  • Tenendo il gomito sulla coscia non dovrebbe esserci alcuna tensione sul collo. Coinvolgi il tuo core e mantieni le spalle rilassate. Rilassati nella posa finale. Non trascurare alcuno sforzo o dolore nel corpo. Modifica la posa di conseguenza.

Pose preparatorie

  • Rotazioni della spalla e del collo, rotazioni esterne ed interne dell'anca
  • marjariasana (Allungamento gatto-mucca)
  • Utkata Konasana (Posizione della dea)
  • Virabhadrasana I (Guerriero I)
  • Virabhadrasana II (Posa del Guerriero II)
  • Uttita Trikonasana (Posizione del triangolo)

Conclusione

Parsvakonasana è una posa che dovrebbe essere introdotta nella tua routine yoga quotidiana. È un eccellente allungamento laterale e miglioramento dell'umore. Essendo praticato in molte sequenze di yoga, ha molti benefici oltre a macchiare solo flessibilità e forza. Con la pratica aiuta ad acquisire la pazienza e la crescita spirituale di un praticante.

Sei appassionato di yoga e sogni di insegnare agli altri? I nostri corsi completi di formazione per insegnanti di yoga ti hanno coperto! Esplorare la Corso di formazione per insegnanti di yoga di 200 ore, approfondisci la tua pratica con il Corso di formazione per insegnanti di yoga di 300 ore, o padroneggiare l'arte dell'insegnamento con il Corso di formazione per insegnanti di yoga di 500 ore – tutti certificati da Yoga Alliance. Il tuo viaggio per diventare un istruttore di yoga certificato inizia qui. Unisciti a noi oggi e fai sbocciare il tuo viaggio nello yoga!

Meera Watt
Meera Watts è la proprietaria e fondatrice di Siddhi Yoga International. È conosciuta in tutto il mondo per la sua leadership di pensiero nel settore del benessere ed è stata riconosciuta come Top 20 International Yoga Blogger. I suoi scritti sulla salute olistica sono apparsi su Elephant Journal, CureJoy, FunTimesGuide, OMtimes e altre riviste internazionali. Ha ottenuto il premio Top 100 Entrepreneur of Singapore nel 2022. Meera è un'insegnante e terapista di yoga, anche se ora si concentra principalmente sulla guida di Siddhi Yoga International, blog e trascorrere del tempo con la sua famiglia a Singapore.

Rimani in contatto

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp