Dandasana (posa personale o posa base)

Nome / i inglese
Dandasana, Posa del personale, Posa di base
Sanscrito
/ Daṇḍāsana
Pronuncia
Dahn-DAH-uh-nuh
Significato
danda: "stick"
asana: "postura"

Come Tadasana, or Posa di montagna, è il fondamento di tutti pose in piedi, Dandasana (Dahn-DAH, uh-nuh), or Posa del personale, è il fondamento di tutti pose sedute. Stabilisce i modelli di impegno muscolare, allineamento e respirazione che informeranno ogni altra posa che verrà una volta che sarai sceso a terra nella tua pratica yoga.

In molti sistemi di Vinyasa Yoga, Dandasana viene restituito più e più volte mentre la posa preparatoria viene eseguita praticamente prima di qualsiasi posa seduta, in particolare curve in avanti e colpi di scena, quindi è importante sapere come farlo correttamente.

È anche una posa potente a sé stante ed è sorprendentemente difficile da mantenere per lunghi periodi di tempo. Aiuta a costruire forza e flessibilità attiva.

Prendiamoci un po 'di tempo per esplorare questa incredibile posa.

Posizione del personale (Dandasana) Controindicazioni

Questa è una posa molto semplice, quindi non c'è molta precauzione che deve essere presa con essa. Tuttavia, se soffri di dolore sciatico, potresti trovare alcuni benefici nell'eseguire una posa che incorpora una rotazione esterna dei fianchi prima di tenerlo Dandasana per un lungo periodo di tempo. Posa ad angolo rilegato, per esempio.

Allo stesso modo, se soffri di mal di schiena che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana hanno i muscoli posteriori della coscia stretti, può essere utile eseguire alcune pose che aiutano ad aprire i muscoli posteriori della coscia, i polpacci e i glutei prima di tenere Dandasana per un periodo prolungato. Cane verso il basso o In piedi in avanti Bend, per esempio.

Come fare Dandasana (Posa del personale)

A prima vista, Dandasana sembra piuttosto semplice. Siediti sul pavimento con le gambe unite, dritto davanti a te e siediti dritto. La maggior parte delle persone sarà in grado di fare questa posa facilmente, anche se molti troveranno abbastanza difficile sedersi dritti senza premere con forza nelle mani dietro la schiena.

Esistono diverse scuole di pensiero su cosa fare con le mani. Premendo con forza le mani sul pavimento proprio dietro i fianchi aiuta ad aprire il torace e i muscoli posteriori della coscia, ma è un po 'passivo. Basta appoggiare le mani sul pavimento per un po 'di supporto e non premendo in loro forza i muscoli profondi del core di tutto il corpo a impegnarsi fortemente per mantenere la colonna vertebrale lunga e il torace aperto.

Disegna il mento verso il petto e respira profondamente nella posa.

Come fare Dandasana (Posa del personale) Istruzioni passo-passo con video

Errori comuni nella posa del personale (Dandasana)

Gambe - Assicurarsi che le gambe siano tenute strette insieme con una leggerissima rotazione interna. Cioè, non lasciare che i piedi cadano di lato.

Piedi - Non puntare le dita dei piedi. Per allineare i piedi, inizia a premere i talloni lontano da te il più possibile. Quindi mantenendo i talloni piantati, punta le palle degli alluci lontano da te. Quindi, punta le dita dei piedi verso il tuo corpo.

Il petto - Non lasciare che la schiena si pieghi e il torace crolli. Tieni il torace aperto, con le spalle che ruotano indietro e verso il basso.

Collo - Disegna il mento verso il torace mentre sollevi la parte posteriore della testa verso il soffitto, anziché far cadere l'intera testa in avanti.

Respiro - Non trattenere il respiro! La vera sfida in Dandasana è di mantenere una posa stabile con il nucleo impegnato mentre si respira comodamente dentro e fuori da un addome morbido.

Variazioni e modifiche della posa del personale (Dandasana)

Se la schiena si sta arrotondando drasticamente Dandasana, metti una coperta piegata o due sotto le ossa sedute per sollevare i fianchi fino a quando riesci a mantenere la schiena dritta. Potresti anche sederti su un blocco di yoga, ricordati di mettere anche un po 'di supporto sotto le ginocchia in modo che non si allunghino eccessivamente.

Un modo per rendere la posa più impegnativa è sollevare le mani verso il soffitto con i palmi rivolti l'uno verso l'altro mantenendo un torace aperto. Puoi persino posizionare un blocco tra le mani e premere nel blocco per aggiungere un po 'di resistenza.

I vantaggi di Dandasana (Posa del personale)

1. Dandasana ti insegna come piegare correttamente in avanti.

Perché tieni in posizione verticale Dandasana richiede di impegnare i fronti delle gambe e i muscoli profondi della parte bassa della schiena e dell'addome, imposta il modello corretto di impegno per qualsiasi posizione di flessione in avanti che deve venire. Muoversi in pose con muscoli attivi e stabili, piuttosto che semplicemente cadere in flessibilità passiva, aiuta a calmare il sistema nervoso e ridurre il rischio di sforzi ripetitivi.

2. Dandasana è una delle migliori pose per costruire la tua forza principale.

Se tieni le gambe che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana di nuovo dritto dentro Dandasana, sei tenuto in posizione quasi interamente dai tuoi muscoli del core profondo. I psoas nei fianchi e nella parte superiore della gamba, gli Spector erettori nella parte bassa della schiena e l'addome trasverso nell'addome inferiore sono tutti fortemente coinvolti. Questo può aiutare a costruire equilibrio e controllo in tutti i tuoi movimenti sia nello yoga che nella vita quotidiana.

3. Dandasana aiuta a migliorare la postura.

Perché Dandasana si tratta essenzialmente di mantenere una colonna vertebrale lunga e diritta mentre si è sotto carico, rende molto più facile mantenere una postura corretta stando in piedi, seduti o camminando. Una buona postura non solo aiuta a ridurre il rischio di affaticamento nel corpo, ma aiuta anche a mantenere i livelli di energia e presentare un modo affascinante e coinvolgente verso gli altri.

4. Dandasana ti insegna come respirare correttamente nella tua pratica yoga.

Per rimanere seduto dritto dentro Dandasana che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana respirare in un addome morbido e mobile, richiede di isolare il muscolo addominale trasversale, il muscolo profondo del nucleo che supporta la postura, dal muscolo retto dell'addome, il muscolo principale dell'inalazione diaframmatica. Questa è la chiave per mantenere una mentalità meditativa durante l'esecuzione di una pratica yoga altrimenti fisicamente intensa. La parola bandha è spesso usato per descrivere questo modello, sebbene questa sia solo una delle molte definizioni di quel termine.

5. Dandasana ci insegna i nostri corpi energetici.

Dandasana richiede una forte consapevolezza del nucleo del corpo, in particolare dell'area pelvica. Inoltre, lo schema respiratorio provoca un flusso di energia pronunciato verso l'alto se la postura è mantenuta saldamente in posizione verticale. Questo lo rende una posa ideale per esplorare il concetto di prana o energia ed è flusso attraverso il chakra o i centri energetici del corpo sottile.

Dandasana è una posa potente che può aprire un aspetto completamente nuovo della nostra pratica yoga.

Tuttavia, poiché è così importante, è fondamentale imparare le sue sottigliezze con un insegnante esperto.

Il nostro team di insegnanti porta una vita di intensa pratica e educazione yogica nel loro insegnamento e può guidarti verso una pratica profonda e appagante che puoi sostenere per tutta la vita.

Iscriviti a uno dei nostri ritiri di yoga multi stile o Formazione per insegnanti oggi!

Meera Watt
Meera Watts è un'insegnante di yoga, imprenditrice e mamma. I suoi scritti sullo yoga e sulla salute olistica sono apparsi su Elephant Journal, Yoganonymous, OMtimes e altri. È anche fondatrice e proprietaria di Siddhi Yoga International, una scuola di formazione per insegnanti di yoga con sede a Singapore. Siddhi Yoga tiene corsi di formazione intensivi residenziali in India (Rishikesh, Goa e Dharamshala), Indonesia (Bali) e Malesia (Kuala Lumpur).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per motivi di sicurezza, è richiesto l'uso del servizio reCAPTCHA di Google, soggetto a Google l'informativa sulla privacy che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Condizioni d'uso.

Io accetto queste condizioni.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.