Tipi di inversioni yoga – Posizioni yoga di inversione

Posizioni yoga a testa in giù

Molte persone tendono a rabbrividire quando sentono sollevare il tema delle inversioni. Andare a testa in giù può essere davvero spaventoso per molte persone.

Questo è comprensibile - dobbiamo abituarci a cadere - il che, siamo sinceri, probabilmente accadrà molto lungo la strada.

Ma le inversioni non devono essere spaventose. Se cambiamo prospettiva e iniziamo in piccolo, come in Adho Mukha Svanasana (Cane rivolto verso il basso), che è esso stesso un'inversione e gradualmente si rafforza e lavora verso i più avanzati asana (posa), tutto inizia a sembrare un po 'meno terrificante e molto più eccitante.

Adho Mukha Svanasana (cane rivolto verso il basso)
Adho Mukha Svanasana (cane rivolto verso il basso)

 

Cosa sono le inversioni?

Le inversioni lo sono asana nello yoga che ti porta a testa in giù. Portano i fianchi più in alto del cuore e il cuore più in alto della testa; sono parte integrante di una pratica yoga.

C'è un'inversione per ogni livello nello yoga. A partire dal Balasana (Posa del bambino) a Adho Mukha Vrksasana (Handstand), indipendentemente da dove ti trovi nella tua pratica, sarai sempre in grado di trovare un modo per capovolgerti.

Le inversioni sono sicure?

Sì. Soprattutto. In verità, dipende completamente dalla persona che esegue l'inversione.

Chiunque abbia lesioni alla colonna vertebrale, al collo o alla testa deve prestare particolare attenzione quando si pratica l'inversione; come fa chiunque abbia ipertensione o problemi cardiovascolari.

Quando diciamo che la pressione alta, ci riferiamo a chiunque sia la pressione alta non fare qualsiasi cosa per controllarlo (ad esempio assumere farmaci).

In generale, tuttavia, coloro che hanno la pressione alta e assumono farmaci per abbassarla di solito possono eseguire gli stessi esercizi di qualcuno che ha la pressione sanguigna normale, ma è comunque meglio incorporare inversioni gradualmente nella tua pratica. [1]

Chiunque sia completamente sano deve ancora prendere precauzioni quando si pratica l'inversione. Riscaldarsi correttamente, ascoltare il proprio corpo e progredire lentamente sono buoni consigli da prendere in considerazione quando si va sottosopra.

Pone come Sarvangasana (Spalle) e Slrsàsana (Headstand) può esercitare molta pressione sulla parte superiore della schiena e delle spalle e deve essere avvicinato con attenzione e consapevolezza.

Sirsasana (verticale sulla testa)

Detto questo, se sei nuovo nella pratica o semplicemente stai ancora lavorando per rafforzare i muscoli del core e dello stabilizzatore, ci sono molti modi sicuri per invertirti senza fare affidamento esclusivamente sulla testa e sul collo per tenerti in piedi.

Ne parleremo un po 'più avanti, ma per darti un'idea, Viparita karani (Legs the Wall Pose) o usare un muro per aiutarti a stabilizzare e rafforzare il corpo mentre ti prepari per Handstand sono entrambi buoni modi per andare sottosopra senza preoccuparti tanto di cadere o ferirti.

Indipendentemente da dove ti trovi nella tua pratica, sempre fai attenzione quando pratichi le inversioni.

Alcuni giorni si sentiranno diversi rispetto ad altri. Se hai qualche dubbio sull'andare a testa in giù per qualsiasi motivo, ascoltalo e opta per stare in piedi fino a quando non ti senti pronto a invertirti di nuovo.

Benefici fisici della posa delle inversioni yoga

Fontana della Giovinezza

Si dice che capovolgersi farà fluire dentro di te la fonte della giovinezza.

Quando andiamo a testa in giù, accendiamo il nostro settimo chakra, sahasràra chakra o chakra della corona, dove si dice che amrita, il "nettare dell'immortalità" è detenuto e scorre naturalmente attraverso i nostri corpi nel corso della nostra vita. [2]

chakra della corona

Per questo motivo, si pensa che andare a testa in giù mantenga la nostra amrita nel nostro chakra della corona, preservandolo e quindi permettendoci di vivere più a lungo.

Detto questo, ci sono anche molti altri benefici fisici per andare a testa in giù, quindi diamo un'occhiata ad alcuni di essi.

Riposa il tuo cuore

Quando ci capovolgiamo, diamo ai nostri cuori alcuni momenti di riposo.

I nostri cuori lavorano molto duramente per noi durante il giorno. Devono pompare sangue appena ossigenato verso l'alto nel nostro cervello e questo richiede molto sforzo.

Tuttavia, quando ci invertiamo, il sangue scorre più facilmente verso i nostri cuori e le nostre teste, permettendo al cuore di fare una pausa.

Ciò riduce anche la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Tuttavia, non ci sono prove su come esattamente questo abbassi la pressione sanguigna e, poiché questo non è completamente compreso, le inversioni non sono raccomandate per le persone con ipertensione.

Migliora la circolazione

inversione stand yoga

Abbiamo tutti tessuti e fluidi nel nostro corpo che si concentrano in luoghi diversi, spesso nella parte inferiore del corpo semplicemente a causa della gravità, che creano vene varicose ed emorroidi. [3]

Quando andiamo a testa in giù, quei fluidi si scaricano dalla parte inferiore del nostro corpo eliminando ogni congestione che si è accumulata. Questo include anche il sangue. La nostra circolazione generale migliora e i nostri corpi sono in grado di purificarsi dagli sprechi nel tempo.

Stimola il sistema linfatico

La nostra circolazione fa parte del nostro sistema linfatico: il sistema nel corpo che rimuove i rifiuti, contribuisce alla nostra immunità e arrossisce cellule del sangue sane e che combattono le malattie in tutto il corpo.

Quando capovolgiamo, stimoliamo il nostro sistema linfatico e quindi rafforziamo il sistema immunitario e ringiovaniamo le aree sottoutilizzate del corpo.

L'inversione della testa può anche aiutare a liberare seni e polmoni bloccati. Eliminare queste aree vulnerabili aiuta a tenere lontani virus come il raffreddore e l'influenza.

Ti do energia

Se hai mai la sensazione che la tua energia inizi a calare verso metà pomeriggio, mettiti a testa in giù!

Tutto quel sangue che scorre nel tuo cervello beneficia più del tuo solo cuore. È un naturale potenziamento del cervello, che ti dà più energia per completare il resto della giornata.

Migliore equilibrio

Quindi hai finalmente padroneggiato le posizioni equilibrate in piedi e stai cercando qualcos'altro da affrontare? Le inversioni potrebbero essere la tua prossima sfida.

Le inversioni mettono alla prova il nostro equilibrio in un modo molto diverso rispetto a quando siamo in piedi su uno o entrambi i piedi. Quando ci bilanciamo a testa in giù, crea una dimensione completamente nuova. Capovolge letteralmente la nostra prospettiva.

Aumenta la forza del nucleo

posizioni yoga di inversione

Siamo onesti, è facile cavarsela senza usare il nostro core in un sacco di asana in piedi ... basta indossare una camicia oversize e nessuno se ne accorgerà, giusto?

Ma nessuno riuscirà a cavarsela in un'inversione.

La forza del nucleo è un must quando si tratta di tenersi in piedi e mantenersi in equilibrio, soprattutto in pose come Headstand, Head treppiede e Handstand, tra gli altri.

Soprattutto per le donne che tendono ad essere più forti nella parte inferiore del corpo rispetto alla parte superiore, è indispensabile costruire la nostra forza principale e gradualmente lavorare verso inversioni più avanzate.

Benefici psicologici della posa delle inversioni yoga

Rafforzamento della fiducia

Ci vuole molta pratica e pazienza non solo per alzarti, ma per rimanere in una posizione invertita. Quando lo fai, però, è come una scarica di adrenalina.

Sta dimostrando a te stesso che puoi farlo e che puoi superare ostacoli e raggiungere cose che forse pensavi di non aver mai raggiunto. Questa fiducia all'improvviso sfocia nel resto della tua vita, creando un cambiamento duraturo.

Aumenta la messa a fuoco

Devi concentrarti quando sei sottosopra. Se perdi la concentrazione, cadi. È stato detto abbastanza.

umiliante

Con ciò, a volte perdiamo tutti la concentrazione e cadere è umiliante.

Praticare le inversioni è un buon modo per apprendere il concetto di non attaccamento. Alla fine, le inversioni non riguardano l'essere perfetti nella posa: ci insegnano a rimanere presenti e perseverare, indipendentemente dalle circostanze.

Promuovi il rilassamento

Questo vale di più per le inversioni di raffreddamento, come Child's Pose o Legs up the Wall. Queste inversioni calmano il nostro sistema nervoso e portano la nostra attenzione verso l'interno. Ci fanno sentire più equilibrati e pacifici.

Ottieni una nuova prospettiva

Siamo circondati da nozioni di giusto e sbagliato in questa vita. Ma le inversioni ci insegnano a guardare le cose da una prospettiva diversa.

Capovolgersi è diverso per tutti e non esiste un "modo" per farlo. Ciò che funziona per te potrebbe non funzionare per il prossimo yogi.

Trascorrere il tempo sottosopra cambia il modo in cui le cose appaiono, in senso letterale e figurato. A volte le inversioni ci aiutano a vedere le cose più chiaramente, e questo si traduce nelle nostre scelte quotidiane, rendendo più semplice sapere cosa vogliamo veramente per la nostra vita.

Divertimento

Le inversioni sono divertenti! Anche quando non li stiamo inchiodando, è divertente anche provare a cadere ogni tanto.

E a volte divertirsi è semplicemente abbastanza!

Pose di yoga di inversione

Balasana - Posa del bambino
Adho Mukha Svanasana - Cane rivolto verso il basso
Ardha Pincha Mayurasana - Dolphin Pose
Viparita karani - Gambe al muro
Sarvangasana - Spalle
Halasana - Posa dell'aratro
clic Mayurasana - Posa di pavone piumata / Avambraccio in equilibrio
Slrsàsana - Headstand supportato
Slrsàsana -Headstand
Adho Mukha Vrksasana - Verticale

modifiche

Ci sono molte modifiche per le inversioni ed è consigliabile iniziare con le versioni modificate, specialmente con le pose più avanzate, quando hai appena iniziato.

Puoi usare oggetti di scena come un blocco, una ruota per yoga o persino un muro per aumentare la forza del tuo core e della parte superiore del corpo e lavorare sull'equilibrio fino a quando non ti senti pronto a volare da solo.

Inversioni con blocchi o sostegni

Blocchi e rinforzi sono ottimi modi per sostenere la schiena e aiutarci a rimanere equilibrati nelle inversioni.

Se stai optando per un'inversione più riparativa, puoi posizionare un blocco o un rinforzo, o funzionerà, sotto il tuo sacro (parte bassa della schiena) in Legs up the Wall Pose. Ciò solleverà i fianchi un po 'più in alto, togliendo qualsiasi pressione aggiuntiva dalla colonna vertebrale e possibilmente anche sollevandoli più in alto del cuore.

Un'altra buona opzione per un'inversione supportata è Setu Bandha Sarvangasana (Bridge Pose) con un blocco. Mentre le pose Bridge e Bridge supportati sono tecnicamente backbend, si qualificano anche come inversioni poiché i fianchi sono più alti del cuore e il cuore è più alto della testa.

Setu Bandha (Bridge Pose) con un blocco
Setu Bandha (Bridge Pose) con un blocco

Per entrare in Supported Bridge, inizierai sdraiandoti sulla schiena. Piega le ginocchia e fai scivolare i talloni verso i fianchi per posizionare i polpastrelli sui punti in cui le punte delle dita toccano i talloni.

Fai un respiro profondo e solleva i fianchi verso il soffitto. Posiziona un blocco sotto l'osso sacro, proprio alla base della colonna vertebrale. Gioca con l'altezza del blocco qui. Ci sono tre livelli tra cui scegliere, quindi inizia dal livello più basso e vai da lì.

Rimani per tre o quattro minuti. Quindi, rilascia il blocco, abbassa i fianchi sul tappetino ed entra Shavasana (Posizione del cadavere).

Un altro modo di usare i blocchi con inversioni è usarli come aiuto stabilizzante. Questo è perfetto se sei nuovo a capovolgere e vuoi un piccolo aiuto in più per rimanere lì.

Per questa pratica avrai bisogno di tre blocchi e un muro senza ostacoli sopra, dietro o direttamente accanto a te.

Posiziona il tuo tappetino yoga in modo che la parte superiore (lato corto) sia contro il muro. Quindi posizionerai uno dei blocchi, nella sua posizione più alta, a circa un pollice di distanza dal muro. Il suo lato più stretto e più alto sarà rivolto verso il muro.

Quindi, impilerai gli ultimi due blocchi sopra il primo, ma nella loro impostazione più bassa, quindi l'estremità più corta toccherà il muro.

Da qui, arriverai in una posizione da tavolo di fronte al muro, proprio dietro i blocchi. Scendi sugli avambracci e intreccia le dita dietro il blocco inferiore. Assicurati di tenere i gomiti direttamente sotto le spalle.

La corona della tua testa arriverà al tappetino e la parte posteriore della testa si appoggerà al blocco inferiore.

Inizia a sollevare i fianchi su e giù come se stessi entrando in pose di cane o delfino rivolte verso il basso (vedi di più su come farlo di seguito), piegando le dita dei piedi sotto e sollevando le ginocchia dal pavimento.

Inizia a camminare con i piedi verso il muro fino a quando senti la parte superiore della schiena premere contro i due blocchi superiori.

Sposta il peso sugli avambracci in modo che ci sia poco o nessun peso sulla testa e sul collo. Attiva davvero le braccia e il nucleo qui, come se stessi spingendo il pavimento lontano da te.

Ora, mantenendo quel nucleo davvero forte, inizia a sollevare una gamba verso il muro e poi lentamente galleggia l'altra gamba con esso. Puoi appoggiare i talloni contro il muro per iniziare, e quando ti senti a tuo agio, vedi se riesci a spostarli dal muro.

Per rimanere in equilibrio con i piedi direttamente sopra la testa, chiudi le gambe con una cerniera e stringi le cosce. Premi i talloni verso il soffitto e continua a premere gli avambracci sulla terra e il tuo nucleo attivato.

Quando sei pronto per tornare indietro, piega un ginocchio nel petto, mantenendo forte il tuo nucleo e l'altra gamba fluttuerà delicatamente verso il basso con esso.

Entra nella posa del bambino e riprendi fiato.

Inversioni con una posizione della ruota yoga

La ruota yoga è una delle tendenze yoga più recenti al momento. In genere viene utilizzato per il supporto nei backbend, ma può anche essere utilizzato come stabilizzatore nel bilanciamento dell'avambraccio.

Allo stesso modo in cui abbiamo usato i blocchi sopra, puoi tenerti sulla ruota (il lato più vicino a te) mentre ti stai bilanciando sugli avambracci e premendo la parte posteriore della testa.

Un altro ottimo modo per usare la ruota yoga è nelle pose di Spalle e Aratri. Analogamente al ponte supportato con il blocco, posizionerai la ruota yoga sotto i fianchi.

Questo ti darà un supporto extra sotto la parte bassa della schiena e più sollevamento per sollevare i fianchi più in alto.

Scopri di più ruota di yoga.

Inversioni contro il muro

Praticare le inversioni contro il muro è un ottimo modo per costruire forza e stabilità.

Un modo comune per esercitarsi contro il muro è quello di iniziare affrontando il muro e sollevando le gambe in Headstand o Handstand e consentire ai piedi e alla parte posteriore delle gambe di appoggiarsi al muro.

adhomukha vrikshasana contro il muro
Adhomukha Vrikshasana contro il muro

Tuttavia, questo non è il miglior uso del muro. Anche se questo ti aiuta a rimanere in piedi un po 'più a lungo, non aiuta in alcun modo a rafforzare a lungo termine.

Un modo migliore, che rafforzerà il tuo core e la parte superiore del corpo mentre ti permetterà di andare sottosopra, è quello di entrare in Half-Handstand.

Inizia con la parte superiore del tappetino yoga contro il muro. Quindi vieni giù Dandasana (Posa del personale), con i talloni vicino al muro e le gambe lunghe. Quindi ti troverai di fronte al muro qui.

Prendi nota mentale di dove si trovano i fianchi sul tappetino oppure puoi usare un blocco per contrassegnare il punto. Qui è dove metterai le mani per Half Handstand.

Scendi in una posizione da tavolo, sulle mani e sulle ginocchia, con le mani in posizione dove precedentemente c'erano fianchi e glutei e la pianta dei piedi contro il muro.

Fai un respiro profondo e inizia a camminare un piede sul muro. Inizia a raddrizzare l'altra gamba e solleva i fianchi verso il soffitto. Quindi cammina l'altro piede sul muro.

Vuoi che il tuo corpo sia a forma di "L" qui. Le tue gambe saranno parallele alla terra e la parte superiore del corpo parallela alla parete.

Diventa davvero forte nel tuo core e premi attraverso tutte e cinque le punte delle dita, come se stessi spingendo via il pavimento.

Trova un posto dove ti senti forte e stabile. Resta per cinque o dieci respiri e scendi rilasciando una gamba alla volta, tornando alla posizione da tavolo e poi nella posa del bambino per riprendersi.

Inversioni per tutti

Inversioni per principianti

Le inversioni possono essere scoraggianti per i principianti. Ma in realtà, se hai praticato yoga prima, sei già stato sottosopra. Vediamo quindi un paio di modi per praticare le inversioni come principianti.

Cane rivolto verso il basso

Down Dog è un'ottima inversione perché è accessibile, non richiede troppa energia ed è incredibile.

Per entrare in Down Dog, inizia in una posizione da tavolo. Assicurati che i polsi siano direttamente sotto le spalle e premi tutte e cinque le punte delle dita e i palmi delle mani nel tappetino.

Piega le dita dei piedi sotto e premi i fianchi su e indietro, muovendoti dal tuo nucleo.

Potrebbe essere necessario regolare leggermente mani e piedi, quindi spostati finché non trovi la forma che funziona nel tuo corpo. Volete riportare il peso sulle gambe — lo farete premendo saldamente sul tappetino con le mani.

È comune per i principianti avere il petto troppo in avanti, quindi premi davvero il petto verso le cosce e i talloni sulla terra. Non devono toccarsi: in effetti, se hai i muscoli posteriori della coscia, va bene tenere una leggera curva nelle ginocchia.

Lascia che la testa e il collo si liberino, con lo sguardo sul tappetino o le dita dei piedi, e rimani per 5-10 respiri.

Posa del delfino

Delfino, simile a Down Dog, è perfetto se vuoi andare a testa in giù ma vuoi provare qualcosa di un po 'diverso. È anche un ottimo modo per rafforzare la parte superiore del corpo e il nucleo, preparando il corpo a capovolgersi un po 'più avanti lungo la strada.

Per Dolphin, inizierai in Down Dog. Fai una profonda inspirazione e abbassa lentamente i gomiti sul tappetino.

Tieni i palmi delle mani premuti nel tappetino e avvicina i piedi verso i gomiti, solo un paio di pollici alla volta, fino a quando non ti sembra giusto.

Come in Down Dog, premi il torace sulle cosce, rilassa la testa e continua a respirare.

Preparazione verticale

tipi di inversioni yoga

La preparazione della testa è un ottimo modo per abituarsi a stare in piedi sulla testa e per rafforzare la parte superiore del corpo.

Vieni in Dolphin Pose per iniziare. Intreccia le dita in un pugno e poi separa i palmi delle mani di un paio di pollici, abbastanza larghi da contenere una mela lì.

Porta la corona della testa sul tappetino e appoggiala tra i polsi. Assicurati di non lasciarlo cadere nei palmi delle mani.

Diventa attivo su avambracci, spalle e core. Quindi inizia a camminare lentamente, verso la testa, il più vicino possibile. Tenere premuto per 5-10 respiri.

Riporta i piedi indietro, solleva di nuovo su Dolphin e poi entra in Child's Pose per riposare.

Gambe al muro

Legs up the Wall è ottimo per tutti. Che tu sia un principiante, hai avuto una dura giornata di lavoro o sei appena sceso da un lungo volo, Legs up the Wall è il posto dove andare.

Questo suona esattamente come appare. Per prima cosa trova il tuo muro. Girati su entrambi i lati in modo che una delle tue spalle sia proprio contro il muro e, tenendo le spalle accanto ad esso, abbassa i fianchi per sederti sul pavimento alla base del muro.

Iniziamo in questo modo in modo da poter tenere i glutei vicini al muro per tutto il tempo.

Siediti sui glutei e poi abbassa la parte superiore del corpo a terra, sulla schiena. Solleva le gambe verso il soffitto e strofina i glutei il più vicino possibile al muro.

Puoi posizionare le braccia ovunque ti senta bene. Chiudi gli occhi e rilassati. Fai respiri lenti e profondi e rimani per 5-10 minuti, o comunque a lungo ti fa sentire bene per il tuo corpo.

Mezza verticale

Vedi sopra Inversioni contro il muro.

Spalle supportate

Vedi sopra Inversioni con blocchi o sostegni.

Inversioni per la depressione

 

Prestare attenzione e rimanere presenti sono due requisiti per le inversioni, soprattutto quando si tratta di pose più avanzate.

Ricordi quando abbiamo parlato di tutto quel sangue che scorre nel nostro cervello mentre ci invertiamo? Quella nuova scorta di sangue ci reenergizza e ci aiuta a tornare al momento presente.

A volte bastano pochi istanti di presenza per ricordarcelo stiamo bene.

Quando siamo presenti e premiamo la pausa sui nostri pensieri, smettiamo di concentrarci su quei pensieri e otteniamo una nuova prospettiva.

Ecco tre delle migliori inversioni per la depressione:

Slrsàsana - Headstand completo, supportato o prep
Adho Mukha Vrksasana - Verticale
Sarvangasana - Spalle

Inversioni per l'insonnia

La privazione del sonno è la peggiore. Può portare a stress e ansia ed essere un dolore generale.

Fortunatamente, ci sono modi per aiutare ad aiutare il sonno. Quando andiamo a testa in giù e il sangue scorre veloce nei nostri cuori, tendiamo a rilassarci. Ciò è particolarmente vero nelle inversioni più riparative.

Aiutano anche le nostre menti a calmarsi e ad alleviare qualsiasi tensione che possiamo portare.

Prova queste asana la prossima volta che hai bisogno di un piccolo aiuto per addormentarti:

Balasana - Posa del bambino
Halasana - Posa dell'aratro
Viparita karani - Gambe al muro
Setu Bandha Sarvangasana - Bridge Pose, con un blocco (Supported Bridge)

Inversioni per emicrania e mal di testa

Mal di testa o emicranie causate da eccesso di tensione possono sicuramente essere aiutati con inversioni. Con una maggiore circolazione in tutto il corpo, simultaneamente eccitiamo il corpo e allentiamo la tensione.

E le inversioni ci aiutano a fare proprio questo. Ecco alcune pose da provare la prossima volta che la testa inizia a pulsare.

Balasana - Posa del bambino
Viparita karani - Gambe al muro
Slrsàsana - Headstand completo, supportato o prep

Inversioni per la pressione alta

Se hai la pressione alta, sia che tu stia assumendo farmaci o meno, dovresti consultare il tuo medico prima di fare inversioni.

Come abbiamo detto prima, coloro che hanno la pressione alta, ma la stanno trattando con i farmaci di solito possono praticare le inversioni proprio come chiunque altro. Ma se hai la pressione alta non trattata, è davvero meglio parlare prima con il tuo medico.

Una volta che hai il via libera, puoi farlo gradualmente inizia a incorporarli nella tua pratica. Eccone alcuni buoni per iniziare:

Balasana - Posa del bambino
Halasana - Plow Pose, inizia con la versione supportata e lavora da lì
Adho Mukha Svanasana - Cane rivolto verso il basso

Inversioni e periodi

Le posizioni yoga dell'inversione

Questo è un argomento molto controverso. Le opinioni sull'opportunità di praticare o meno le inversioni o lo yoga, mentre le mestruazioni variano.

Ci sono alcuni insegnanti che credono che andare a testa in giù durante il ciclo mestruale interrompe il naturale flusso discendente del ciclo. E poi ci sono altri che raccomandare inversioni per aiutare ad alleviare i sintomi della sindrome premestruale.

E per favorire le contraddizioni, alcuni insegnanti consigliano di non prendere un'inversione come Headstand o Shoulderstand, ma allo stesso tempo non danno avvertimenti su altri asana che inclinano il bacino, come Down Dog e Uttanasana (Piega in avanti in piedi).

Ci sono alcune teorie che praticano inversioni mentre le mestruazioni possono portare all'endometriosi a lungo termine, ma questa teoria non è supportata dalla scienza.

Nel complesso, non sono stati condotti studi approfonditi per dimostrare un modo giusto o sbagliato di esercitarsi durante le mestruazioni.

Quando si tratta di esso, è il tuo corpo. Se sei qualcuno che ha voglia di invertire mentre le mestruazioni ti fanno sentire davvero bene, allora provaci.

Ma se sei qualcuno che proprio non vuole capovolgerti mentre zia Flo è in città, allora non farlo. I periodi possono essere scomodi da soli, non c'è motivo di aggiungere il disagio se non è necessario.

Inversioni per la gravidanza

Ci sono molte domande su inversioni e gravidanza: cosa fare, cosa non fare, quando smettere di esercitarsi al rialzo. Diamo un'occhiata ad alcune risposte.

Inversioni durante il tentativo di concepire

Lo yoga è un'ottima pratica da incorporare nella tua routine mentre stai cercando di concepire. È un ottimo modo per costruire forza, equilibrio e resistenza, preparando il tuo corpo per i mesi a venire.

Per quanto riguarda se praticare o meno le inversioni mentre si cerca di concepire, probabilmente è meglio attenersi a quelle più delicate. Tutto ciò che crea molto calore come Handstand o Headstand, potrebbe essere un po 'troppo per il tuo corpo.

Inoltre, questi asana richiedono molta forza e pratica prima di riuscire a reggere. Per questo motivo, è più probabile che si verifichino lesioni in queste pose avanzate, che non è quello che vuoi proprio prima di rimanere incinta.

L'unica eccezione qui è se hai praticato queste inversioni di riscaldamento per lungo tempo e ti senti molto a tuo agio in esse.

Altrimenti, mantieni le inversioni come Legs up the Wall e Supported Bridge. Chissà, forse la gravità inversa accelererà effettivamente il processo di concepimento!

Le inversioni yoga sono sicure durante la gravidanza?

Se non hai praticato costantemente inversioni prima della gravidanza, è meglio evitarle durante.

Tuttavia, se pratichi yoga da molto tempo e le inversioni ti sembrano una seconda natura, continua a praticarle purché si sentano bene per il tuo corpo.

Man mano che la gravidanza avanza, potresti scoprire che le inversioni non si sentono bene come all'inizio. In questo caso, non c'è da vergognarsi nel fare una piccola pausa dall'andare a testa in giù.

Negli ultimi anni sono state fatte molte più ricerche sullo yoga prenatale e stiamo scoprendo che per le donne incinte sono più sicure di quanto si pensasse.

Ad esempio, Down Dog è ora considerato un asana ok per le donne in gravidanza da praticare.

Detto questo, le inversioni come Handstand o quelle che richiedono un maggiore equilibrio sono generalmente non consigliato semplicemente a causa del maggior rischio di cadere e ferire mamma e / o bambino.

Per saperne di più su quale pose di yoga ora sono considerati "ok" per esercitarsi durante la gravidanza, clicca qui.

E, come sempre, se il medico ti ha consigliato di astenersi dal capovolgerti, che tu sia abituato o meno, allora è meglio ascoltare.

Controindicazioni alle inversioni yoga

Se hai dei dubbi sull'opportunità o meno di iniziare a praticare le inversioni, a causa di un problema medico o personale, chiedi al tuo medico e istruttore di yoga.

Ciò è particolarmente vero per le persone che soffrono di diabete o insulino-resistenza, malattie cardiovascolari / ipertensione, glaucoma / problemi agli occhi, problemi alla schiena / alla colonna vertebrale, infezioni dell'orecchio / seno e, ultimo ma non meno importante, in caso di gravidanza.

Avvolgere Up

Le inversioni sono un modo divertente ed esaltante per ravvivare la tua pratica yoga, rigenerare la tua salute e costruire forza, migliorando al contempo l'equilibrio.

Possono aiutarti a trovare una nuova prospettiva per avvicinarti alla vita, che alla fine ti renderà un po 'più felice lungo la strada.

Ricorda, inizia in piccolo. È meglio fare piccoli passi e lavorare gradualmente a testa in giù in modo sicuro piuttosto che saltarci dentro tutto in una volta.

Inizia dove sei, con quello che hai e otterrai i vantaggi di volare sottosopra in pochissimo tempo.

 

Dai un'occhiata al nostro altro post:

Fonte:

  1. http://www.yogajournal.com/article/practice-section/high-blood-pressure-and-inversions/

  2. http://www.yogajournal.com/article/practice-section/everybody-upside-down/

  3. http://www.livestrong.com/article/377442-what-are-the-benefits-of-inversions-in-yoga/

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.