Surya Namaskar (Saluto al sole) Tutto ciò che desideri sapere

Surya Namaskar è una delle pratiche yoga di base; tuttavia, ha molto significato nel mondo dello yoga. Stimola tutto il tuo corpo ed è una preghiera di gratitudine verso il sole. Inoltre, è perfetto per coloro che desiderano eseguire un allenamento intensivo in un breve lasso di tempo. Se riesci a completare il 12 asana or pose di yoga di questa sequenza yoga, equivale a te 288 potenti posture yoga.

In questa guida, analizzeremo vari aspetti di Surya Namaskar. Di conseguenza, otterrai tutte le informazioni necessarie al riguardo asana come i suoi benefici, come eseguirlo, il momento migliore per praticarlo e molte altre cose.

Che cosa è Surya Namaskar (Saluto al sole)?

In sanscrito, Surya si riferisce al sole mentre Namaskar significa inchinarsi o salutare. Quindi in inglese, Surya Namaskar è indicato anche come Saluto al sole. Secondo le forme tradizionali del asana, ognuno di 12 posture è accompagnato da un mantra o un canto. Il mantra rappresenta il 12 segni zodiacali e fornire energia al corpo.

C'è molta contraddizione che circonda le origini di Surya Namaskar. Alcuni praticanti affermano che è stato creato 2500 anni fa nel periodo vedico, durante il quale è stato eseguito come un rituale che prevedeva prostrarsi verso il sole nascente, cantando mantra, offrendo riso e acqua. Altri affermano che si tratta di una tecnica relativamente moderna sviluppata negli anni 20th secolo dai Raja di Aundh.

Ogni praticante di yoga inizia prima con il saluto al sole. Come ha dichiarato Sri K. Pattabhi Jois, “No asana la pratica è completa senza il culto del sole. Senza concentrarsi sulle energie mentali, la pratica dello yoga equivale a poco più della ginnastica e, come tale, perde significato e si rivela inutile. Effettivamente il Surya Namaskara non dovrebbe mai essere confuso con un semplice esercizio fisico - per qualcosa di accidentale, cioè che precede semplicemente il asana di yoga ”.

L'esecuzione del saluto al sole offre molti benefici per la salute. Riduce la tensione del corpo e della mente, migliora la circolazione, regola la respirazione e stimola il sistema nervoso centrale. Secondo gli antichi yogi, questo asana attiva anche il Manipura (Plesso Solare) Chakra, che si trova nella zona dell'ombelico e si chiama il secondo cervello. Ciò aumenta le capacità creative e intuitive di un individuo.

Ogni posizione in Surya Namaskar aumenta la flessibilità muscolare e coinvolge anche una parte diversa del tuo corpo. Di conseguenza, il tuo corpo si riscalda per praticare più potente e complicato asana. Praticare il saluto al sole ti aiuta anche ad acquisire conoscenza e saggezza spirituale. Calma la mente di una persona e consente di pensare chiaramente.

Nel corso degli anni, Surya Namaskar ha subito molti cambiamenti e, di conseguenza, oggi esistono molte varianti. Nel tradizionale Iyengar Yoga è costituito da Tadasana (Posizione della montagna), Urdhva Hastasana (Posa delle mani alzate), Uttanasana (Piega in avanti in piedi), Uttanasana con la testa in su, Adho Mukha Svanasana (Posa del cane rivolta verso il basso), Urdhva Mukha Svanasana (Posa del cane rivolta verso l'alto), Chaturanga Dandasana (Posa del personale a quattro arti). È possibile apportare una modifica nella sequenza sopra. Insieme a questi, puoi anche incorporare Navasana (Posa della barca), Pascimottanasana (Piegamento in avanti seduto) e Marichyasana (Sage Pose) posture.

Il momento migliore per esercitarsi Surya Namaskar (Saluto al sole)

Si consiglia di esibirsi Surya Namaskar di mattina presto. Tuttavia, se hai poco tempo, puoi farlo anche di sera. Ma prima di iniziare la tua routine yoga, assicurati che il tuo stomaco sia vuoto.

Praticare il saluto al sole al mattino ringiovanisce il tuo corpo e rinfresca la tua mente. Ti rende più attivo e prepara anche il tuo corpo ad affrontare le attività quotidiane con entusiasmo. Un altro vantaggio dell'esecuzione di questa sequenza yoga al mattino presto è che durante questo periodo i raggi ultravioletti non sono molto duri. Di conseguenza, la tua pelle non viene sovraesposta al sole e puoi goderne i benefici asana accuratamente.

Se sei un principiante interessato ad esibirti Surya Namaskar al mattino, quindi devi iniziare praticandolo prima la sera. La ragione di ciò è che durante la sera, le nostre articolazioni sono flessibili e i muscoli del corpo sono più attivi, il che rende più facile praticare varie pose. Se pratichi il Saluto al Sole con un corpo rigido, può portare a gravi conseguenze. Una volta abituati a tutti e 12 i passaggi, puoi condurre la tua routine yoga al mattino.

Se eseguita all'aperto, questa sequenza yoga ti consentirà di stabilire una connessione profonda con l'ambiente esterno. Tuttavia, hai anche la possibilità di praticarlo al chiuso, ma assicurati che la stanza sia sufficientemente ventilata.

Ecco un altro consiglio per i principianti. Inizia eseguendo due round di Surya Namaskar a giorni alterni. Dopodiché, passa lentamente a due round ogni giorno e infine aumenta i tuoi set fino a quando non puoi fare 12 round ogni giorno. Tieni presente che alzare rapidamente i tuoi round influenzerà negativamente il tuo corpo.

Cosa dice la ricerca scientifica Surya Namaskar (Saluto al sole)?

Molti di noi vivono uno stile di vita frenetico. Di conseguenza, soffriamo di depressione, stress e altre malattie mentali. Surya Namaskar è una tecnica yoga che fornisce sollievo da tali problemi e calma la tua mente.

Un articolo pubblicato in l'International Journal of Yoga and Allied sciences sottolineato Surya NamaskarL 'effetto sulla maturità emotiva e sul benessere psicologico. I ricercatori hanno prelevato un campione di 30 studenti di età compresa tra 18 e 24 anni. Dopo aver completato con successo l'esperimento, è stato rivelato che la pratica del Saluto al Sole ha influenzato positivamente la loro mentalità psicologica e migliorato le loro capacità di concentrazione. Insieme a ciò, i dati hanno anche mostrato che lo stato emotivo degli studenti era maturato.

Attualmente si parla di incorporare il saluto al sole nei curricula scolastici. Uno studio, con il nome di "Effetti Surya Namaskar sull'attenzione continua nei bambini in età scolare " ricercato con un gruppo di 64 studenti. Hanno scoperto che dopo aver eseguito questa sequenza di yoga per un mese, i bambini hanno mostrato un notevole miglioramento delle loro capacità di attenzione.

Un altro articolo incentrato sul effetti di Surya Namaskar su sistema cardiovascolare e respiratorio da bambini ha sottolineato che la pratica regolare della tecnica yoga ha portato a una diminuzione della frequenza cardiaca, della pressione sanguigna e della frequenza respiratoria dei bambini. È stato anche scoperto un aumento significativo della capacità vitale e del picco della portata espiratoria. Lo studio condotto da Bhavanani e altri ha rivelato gli effetti positivi del saluto al sole sul funzionamento dei polmoni, dell'apparato respiratorio e della forza dell'impugnatura.

Surya Namaskar allunga e attiva ogni parte del tuo corpo. Secondo a documento di ricerca, Il saluto al sole ha effetti positivi sulla forza muscolare e sulla resistenza del corpo. La sua pratica regolare aiuta a sviluppare una parte superiore del corpo forte, indipendentemente dal fatto che tu sia un maschio o una femmina. Oltre a ciò, migliora anche la forza dei muscoli della parte inferiore del corpo e della forza della schiena.

Lo stesso documento evidenzia anche che la pratica Surya Namaskar porta ad una significativa riduzione del peso corporeo femminile, ma non tanto nei maschi. Nel mondo moderno, l'obesità è diventata un problema serio. Molte donne usano tecniche diverse per perdere peso, come medicine, esercizi in palestra e diete rigide, che possono finire per danneggiare i loro corpi. In confronto, il saluto al sole fornisce un metodo naturale per ottenere un indice di massa corporea (BMI) sano.

In un altro studio, sono stati scelti sei partecipanti asiatici che si erano esercitati Surya Namaskar per due anni. La ricerca ha rivelato che c'è stato un aumento significativo della loro frequenza cardiaca e anche il consumo di ossigeno è aumentato. È stato scoperto che un individuo del peso di 60 kg ha espanso 230 kcal durante una sessione di allenamento di 30 minuti. Inoltre, l'aumento della frequenza cardiaca era perfetto per indurre l'effetto cardiorespiratorio. Pertanto, questo studio ha ulteriormente stabilito che il saluto al sole è piuttosto vantaggioso per coloro che sono interessati alla gestione del peso e può anche migliorare la capacità cardiorespiratoria di un individuo.

Ulteriori prove sui vantaggi di questa sequenza yoga sono disponibili in Surya Namaskar: Un percorso per una buona salute articolo che sottolinea che la pratica continua del 12 asana migliora il funzionamento del sistema endocrino. Si concentra principalmente su pancreas, tiroide, ghiandole surrenali e ipofisarie. Questo articolo rivela che il saluto al sole può rafforzare i tuoi sistemi nervosi periferici e autonomi, il che può essere utile per i pazienti che soffrono di problemi neuronali, sindrome del metabolismo e disturbo mestruale.

Lo studio mostra anche che se i pazienti diabetici praticano Surya Namaskar, ridurrà significativamente il livello di zucchero nel sangue. Inoltre, questa tecnica yoga riduce anche lo stress ossidativo nel corpo, che svolge un ruolo essenziale nella resistenza all'insulina ed è la principale causa di complicanze nei pazienti diabetici.

Anche se questa sequenza yoga esiste da secoli, la comunità di ricerca ha recentemente spostato la sua attenzione verso di essa. Di conseguenza, molti studi sono stati condotti con successo. Tuttavia, i dati attuali non sono sufficienti. Per comprendere, comprendere e sfruttare appieno il potenziale di Surya Namaskar, sono necessarie ulteriori ricerche. Speriamo che i dati sopra menzionati, insieme agli articoli di ricerca, ti mettano a tuo agio e ti consentano di praticare il Saluto al Sole con fiducia.

12 passi di Surya Namaskar (saluto al sole)

Surya Namaskar (Saluto al sole) è composto da 12 posture diverse. In questa sezione; discuteremo su come eseguirli correttamente.

1. Pranamasana (Posa di preghiera)

Pranamasana è la prima postura nella sequenza yoga. Per eseguire questa posa, alzati in piedi sul tappetino e assicurati che i piedi siano vicini l'uno all'altro. Quindi, fai un respiro profondo, espandi il petto e rilassa la spalla. Durante l'inalazione, alza le braccia da un lato e mentre espiri unisci entrambi i palmi delle mani come se stessi pregando. La posizione di preghiera o il primo saluto è completa.

2. Hasta Uttanasana (Posa delle braccia alzate)

Assicurati che i palmi delle mani siano uniti, proprio come nella posa di preghiera precedente. Fai un respiro profondo, solleva le braccia e leggermente piegato all'indietro. Il bicipite deve stare vicino alle orecchie.

3. Hasta Padasana (Posa in avanti piegata in avanti)

Espirare e piegarsi in avanti dalla vita. Prova a toccare il pavimento con le mani. Tuttavia, assicurati che la colonna vertebrale rimanga dritta. Mentre esegui questa posa, dovresti espirare lentamente e accuratamente.

4. Ashwa Sanchalanasana (posa degli affondi)

Piega leggermente le ginocchia, in modo che i palmi possano appoggiarsi sul pavimento accanto ai piedi. Fai un respiro profondo, porta il ginocchio destro verso il lato destro del torace e allunga la gamba sinistra all'indietro. Alza la testa e guarda avanti.

5. Chaturanga Dandasana (posizione della plancia)

Inspira e riporta anche la gamba destra. Ora entrambe le mani saranno proprio sotto le spalle. Assicurati che il tuo corpo sia parallelo al suolo.

6. Ashtanga Namaskara (Otto posa limbed)

Questo è anche indicato come saluto usando otto punti o parti. Dopo l'esecuzione Chaturanga Dandasanaespira e porta lentamente le ginocchia verso il pavimento. Appoggia il mento sul pavimento e mantieni i fianchi sospesi in aria. Se fatto correttamente, entrambe le mani, le ginocchia, il mento e il torace poggeranno a terra mentre i fianchi rimarranno sospesi in aria.

7. Bhujangasana (Posa del cobra)

Appoggia le gambe e il tronco sul pavimento. Posiziona i palmi delle mani vicino al petto. Inspira e applica una pressione sulle mani per sollevare la parte superiore del corpo. A questo punto, la testa e il busto assomigliano a un cobra con un cappuccio rialzato.

8. Adho Mukha Svanasana (Posa del cane rivolta verso il basso)

Tieni i palmi e i piedi dove sono. Espirare e sollevare delicatamente i fianchi, in modo che il corpo formi una "V" invertita. Raddrizza i gomiti e le ginocchia. Guarda verso l'ombelico.

9. Ashwa Sanchalanasana (Posa di affondo alto)

Dopo l'esecuzione Adho Mukha Svanasana, ritornare a Ashwa Sanchalanasana portando il piede destro in avanti. Tieni la gamba sinistra tesa dietro di te e guarda avanti.

10. Hasta Padasana (Piegatura in avanti in piedi)

Inspira e porta il piede sinistro in avanti, in modo che sia vicino al piede destro. Mantenendo intatta la posizione delle mani, espira e piega lentamente il busto per entrare Hasta Padasana posa.

11. Hasta Uttanasana (Posa delle braccia alzate)

Inspira e solleva la parte superiore del corpo. Unisciti ai palmi delle mani e alza le braccia sopra la testa. Quindi piegare all'indietro come nel passaggio 2.

12. Pranamasana (Posa di preghiera)

Questo è l'ultimo passo. Espirare e stare dritti in modo rilassato. Abbassa le braccia e tieni i palmi delle mani davanti al petto. Questo segna la fine del primo set di Surya Namaskar.

Per ottenere i massimi benefici dal saluto al sole, esegui 12 serie di questi 12 asana ogni giorno, cioè sei round sulla gamba destra e sei round sulla gamba sinistra.

Video passo dopo passo Surya Namaskar (Saluto al sole) Sequenza

10 errori che i principianti fanno durante Surya Namaskar (Saluto al sole)

Di seguito sono riportati alcuni degli errori più comuni che i principianti fanno mentre tentano Surya Namaskar (Saluto al sole):

1. Non eseguire correttamente le tecniche di respirazione

Durante lo yoga, è necessario sincronizzare i movimenti del corpo con la respirazione. Questo è vero anche nel caso del saluto al sole. Sacrificare le tue tecniche di respirazione per il movimento non produce il risultato desiderato. Esercitati lentamente ma correttamente.

2. Saltare l'Hasta Uttanasana

Saltare il Hasta Uttanasana rompe l'equilibrio ciclico di respirazione e movimento. Coglie anche l'opportunità di rafforzare e decomprimere la colonna vertebrale. Inoltre, il collo subisce una tensione inutile.

3. Far cadere la colonna vertebrale inferiore durante Chaturanga Dandasana

Mentre eseguono la posa del personale a quattro arti, i principianti spesso esercitano una pressione sulla colonna vertebrale inferiore. Di conseguenza, la parte inferiore del corpo affonda verso il pavimento e le persone finiscono per sviluppare mal di schiena.

La soluzione a questo problema è semplice. Se stai commettendo lo stesso errore, premi prima le gambe e i palmi nel terreno. Successivamente, coinvolgi i muscoli addominali e della parte superiore del corpo. Ciò assicurerà che il midollo spinale rimanga eretto.

4. Confusione tra la posa della cobra e la posa del cane rivolto verso l'alto

Molte volte i praticanti confondono la posa della cobra e la posa del cane rivolto verso l'alto (Urdhva Mukha Svanasana). Il risultato di questa confusione è che finiscono per eseguire nessuna delle due pose; invece, diventa qualcosa di completamente diverso.

Per evitare confusione, si consiglia di padroneggiare prima la Cobra Pose. Una volta fatto ciò, e hai completato il tuo Surya Namaskar di routine, puoi andare avanti e praticare le pose avanzate di yoga per cani separatamente.

5. Non andare avanti mentre si esegue il Ashwa Sanchalanasana

Verso la fine del saluto al sole, il passaggio dalla posa del cane rivolto verso il basso alla posa equestre può essere piuttosto complicato, specialmente mentre provi a muovere il piede tra le mani.

I principianti spesso finiscono in una strana postura durante la quale le loro ginocchia si estendono molto più di quanto dovrebbero. Di conseguenza, viene esercitata troppa pressione sulle ginocchia e i flessori dell'anca non sono allungati correttamente. Per evitare questo errore, dovresti abbassare e piegare le ginocchia un po 'più a lungo, quindi provare a spostare il piede all'indietro.

6. Non riscaldarsi correttamente

Invece di eseguire esercizi di riscaldamento leggero, molti principianti tendono a saltare proprio nel loro Surya Namaskar routine. Ciò può causare lesioni muscolari, soprattutto se il tuo corpo non è flessibile.

Oltre al riscaldamento, il raffreddamento è altrettanto cruciale dopo un allenamento, incluso lo yoga. Quindi, prima di praticare il saluto al sole, inizia con alcuni tratti leggeri e la rotazione articolare. Dopo aver completato la sequenza, finiscila con alcuni tratti rilassanti.

7. Aumentare regolarmente il numero di set

Per cominciare, si consiglia di eseguire quattro serie di Surya Namaskar ogni giorno e quindi aumentare lentamente il numero di round. Questo ti darà abbastanza tempo per capire correttamente i movimenti coinvolti in tutte le posizioni yoga. Se necessario, puoi anche regolare le asana secondo le tue esigenze in modo che siano più vantaggiose.

8. Ciclo incompleto

In Saluto al sole, dopo aver eseguito tutte le pose, devi tornare a il Pranamasana posizione. Questo segna il completamento di un ciclo. Successivamente, si entra nel nuovo ciclo. Tuttavia, molti principianti finiscono per saltare questa posa, che crea un cerchio incompleto.

9. Allineamenti errati

In Surya Namaskar, ogni posa richiede la tua totale attenzione e deve essere eseguita correttamente. Gli errori di allineamento possono danneggiare le articolazioni, causare stiramenti muscolari e intensificare i dolori alla schiena. Quindi, mentre pratichi, sii consapevole e rimani nel presente.

10. Eseguendo tutti e 12 i set in una volta sola

Surya Namaskar dovrebbe essere fatto lentamente. Tuttavia, alcuni studenti provano a completare tutti e 12 i round contemporaneamente. La paura che possano finire per perdere il loro slancio non permette loro di smettere.

Dovresti evitare questo. È meglio fare delle pause e progredire al proprio ritmo. Mentre creare lo slancio potrebbe rendere più facile eseguire i set, tuttavia, non è un requisito per questa routine yoga.

I 12 principali vantaggi di Surya Namaskar (Saluto al sole)

Il saluto al sole offre vari benefici per la salute. Diamo un'occhiata a loro:

1. Il tuo corpo diventa tonico e flessibile

Surya NamaskarLe varie pose coinvolgono diverse parti del tuo corpo. Di conseguenza, tutto il tuo corpo finisce per tonificarsi. Inoltre rende il tuo corpo più flessibile. Ciò si traduce in un miglioramento della postura generale e facilita l'equilibrio del corpo.

2. Perdita di peso

La pratica regolare di questa tecnica yoga aumenta il metabolismo, che aiuta a ridurre il peso nella zona del ventre. Oltre a ciò, allunga anche i muscoli addominali, rafforza i muscoli scheletrici e previene la deposizione di grasso indesiderata in queste regioni.

4. Bellissimi capelli e pelle

Surya Namaskar migliora la circolazione sanguigna. Di conseguenza, il naturale splendore della tua pelle ritorna. Oltre a ciò, previene anche il verificarsi di rughe, perdita di capelli e ingrigimento dei capelli. Questo ti dà un aspetto giovane e radioso.

5. Pressione arteriosa e problemi cardiaci

Il saluto al sole è un rimedio naturale alle fluttuazioni della pressione sanguigna. È anche molto benefico per i muscoli del cuore ed è un ottimo modo per trattare i battiti cardiaci irregolari. Questa tecnica yoga riduce anche i livelli di zucchero. Di conseguenza, il rischio di infarto si riduce e occhi, reni e nervi rimangono sani.

6. Migliora i livelli di energia e consapevolezza

Come altri asana, questa routine si concentra anche su esercizi di respirazione. Questo rilassa la tua mente e affina il tuo intelletto. Una mente rilassata, unita a un corpo sano, fa aumentare i livelli di energia e ti rende autocosciente.

7. L'assorbimento dei nutrienti diventa più facile

Nell'età moderna, le persone non hanno il tempo di sedersi e godersi un pasto sano. Ciò ha portato allo sviluppo di uno stile di vita malsano, che a sua volta ha causato un aumento di molte malattie come PCOD, PCOS e obesità. Eseguendo Surya Namaskar quotidianamente, puoi potenziare il tuo sistema digestivo e prevenire l'insorgere di molte malattie.

Una migliore digestione facilita l'assorbimento dei nutrienti da parte dell'organismo. Un migliore assorbimento dei nutrienti regola gli ormoni e consente all'organismo di svolgere senza problemi le funzioni vitali. In questo modo la tua salute generale migliora.

8. Sbalzi d'umore e stabilità emotiva

Tecniche di respirazione profonda, combinate con specifiche asana, ha un effetto positivo sulle cellule nervose. L'esecuzione del saluto al sole si rivela benefica per il tuo cervello. Può creare un senso di equilibrio tra il lato sinistro e destro del cervello. Ciò aumenta la stabilità emotiva e migliora le capacità creative e mentali.

Oltre a ciò, praticare Surya Namaskar migliora il funzionamento del sistema endocrino, in particolare delle ghiandole tiroidee. Ciò provoca una diminuzione dell'ansia e degli sbalzi d'umore. Induce anche un effetto calmante che ti consente di concentrarti e di pensare chiaramente.

9. Aiuta a regolare il ciclo mestruale

Le femmine con periodi irregolari possono usare questa tecnica yoga per regolare i loro cicli mestruali. La pratica quotidiana di questa routine può anche facilitare il parto. Inoltre, può anche alleviare il dolore estremo.

10. Insonnia

Surya Namaskar aiuta i pazienti con insonnia. Rilascia stress, tensione, rilassa la mente e induce il sonno. Inoltre, ti assicura di non dipendere dai farmaci e di addormentarti naturalmente.

11. Disintossica il tuo corpo

Parte integrante del saluto al sole sono le inalazioni e le esalazioni. Se fatto correttamente, può aiutare nel corretto funzionamento dei polmoni. Oltre a ciò, aumenta anche la quantità di ossigeno fresco fornito al sangue. Questo rilascia anidride carbonica e altri gas dal tuo sistema e disintossica il tuo corpo.

12. Salute delle ossa

La mancanza di vitamina D indebolisce le ossa di un individuo e può anche causare deformità scheletriche. Le persone che soffrono di carenza di vitamina D hanno anche un alto rischio di malattie cardiache e morte prematura. Da Surya Namaskar viene eseguito di fronte al sole, aiuta il corpo ad assorbire la quantità necessaria di vitamina D. Questo assicura che sia le ossa che il corpo rimangano sani.

Surya Namaskar (Saluto al sole) Controindicazioni

Nonostante i suoi numerosi vantaggi, è necessario astenersi dall'eseguire Surya Namaskar se soffri dei seguenti disturbi:

  1. Pazienti di cuore dovrebbe consultare un medico prima di iniziare questa routine yoga.
  2. Se stai soffrendo problemi alla schiena, devi praticare il saluto al sole sotto la guida del tuo insegnante di yoga.
  3. Persone che hanno alta pressione sanguigna i problemi possono evitare questa sequenza.
  4. Artrite porta alla rigidità del ginocchio e quindi ostacola la mobilità. Da Surya Namaskar comporta movimenti del ginocchio, è necessario eseguirlo con cautela se si è pazienti con artrite.
  5. Le persone che soffrono a causa di ernia deve astenersi dal praticare anche il saluto al sole.
  6. Se hai un grave infortunio al polso, puoi perdere questa sequenza yoga.
  7. Le donne in gravidanza non dovrebbe praticare il Saluto al Sole in quanto esercita una pressione sulla schiena e sulle regioni addominali, danneggiando così sia la madre che il feto.
  8. Le donne devono anche evitare di esibirsi Surya Namaskar mentre sul loro periodi.

Sedia Surya Namaskar (Saluto al sole) per gli anziani

Per quelli di noi che hanno una mobilità, lesioni o altre condizioni limitate che ci impediscono di eseguire il saluto al sole completo, c'è sempre la possibilità di modificarlo utilizzando una sedia.

1. Inizia con lo schienale della sedia dietro di te. Può essere utile sostenere la schiena con un cuscino nella parte bassa della schiena e può anche essere utile tenere un cuscino sotto i glutei.

2. Durante l'inspirazione, sollevare le braccia sopra la testa e appoggiarsi delicatamente contro lo schienale della sedia facendo attenzione a non far cadere il collo troppo indietro.

3. Espirando, tenendo la schiena dritta, drappeggi lentamente il tronco sopra le gambe, facendo scorrere le mani lungo gli stinchi.

4. Durante l'inspirazione, far scorrere le mani indietro e tornare in posizione seduta, tirando il ginocchio destro verso il petto. Appoggiati allo schienale della sedia e apri attraverso il petto.

5. Espira intorno alla schiena e attira la testa verso il ginocchio, facendo cadere le spalle.

6. Rilasciare la gamba destra. Ripeti dall'altra parte.

7. Una volta completati entrambi i lati, allungare le braccia sopra la mano e appoggiarsi allo schienale della sedia, eseguire un'altra curva in avanti, tornare indietro ed eseguire un'ultima curva posteriore e tornare in posizione verticale con le mani in posizione di preghiera.

Surya Namaskar (Saluto al sole) - La pratica dello yoga

Se sei una persona che ha poco tempo da perdere per un programma di allenamento giornaliero ma che desidera comunque mantenersi in forma, non c'è opzione migliore di Surya Namaskar.

Anche se è una tecnica yoga secolare, eppure nel mondo moderno, ha finito per diventare il fulcro della comunità di ricerca grazie alla sua comprovata esperienza nel migliorare lo stile di vita di una persona. Una persona che pratica regolarmente il Saluto al Sole noterà miglioramenti significativi nella propria vita, sia fisica che spirituale.

Speriamo che questo articolo abbia affrontato tutte le tue domande e chiarito i tuoi dubbi. Ricorda sempre che durante l'esecuzione di qualsiasi regime di yoga, sono necessarie concentrazione, pazienza e determinazione. Surya Namaskar non è diverso. Non cercare di affrettare le cose, prendilo lentamente e divertiti.

Se vuoi sapere di più sullo yoga, dai un'occhiata al nostro blog. Inoltre, non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti regolari su vari asana. Sentiti libero di unirti al nostro Formazione per insegnanti di yoga in India per imparare Surya Namaskar dai nostri Maestri di Yoga.

Commenti

  1. PRAKASH MP /Rispondi

    Faccio suryanamaskar da un anno. Ma non ho mai saputo dei benefici di questo in dettaglio. Dopo aver letto i tuoi dettagli ho ricevuto tutte le informazioni. Grazie.

  2. Varsha /Rispondi

    Adoro i contenuti del tuo sito, spiegazioni brillanti, molto dettagliate e precise. Grazie mille per averlo condiviso. Benedizione e successo per la tua scuola di yoga.

  3. Hashitha /Rispondi

    Grazie mille, mi aiuta davvero molto..una brava e ben spiegata .. Parole brillanti e da vedere vedio..Sono molto orgoglioso di essere qui..Grazie
    E Dio ti benedica

  4. Monica Kamra /Rispondi

    Ben spiegato. Una cosa non è ancora chiara. Quanti suryanamaskar possono essere fatti in una volta per migliorare la resistenza e dobbiamo anche monitorare il tempo

    1. Meera Watts /Rispondi

      Ciao Monica,

      Ascolta sempre il tuo corpo anziché i numeri. Puoi fare quanti ne desideri. Alcuni di noi ne fanno 108 a volte ma non su base regolare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.