Navasana (posa in barca)

Nome / i inglese

Naukasana, Ardha Navasana,

Sanscrito

नावासन / Nāvāsana

Pronuncia

nah-VAH-Suh-nuh

Significato

nava: "barca"
āsana: "postura"

Benefici fisici

Navasana (nah-VAH-suh-nuh) è una posa equilibrante che rinforza i muscoli addominali, i flessori della schiena e dell'anca e tonifica gli organi digestivi. Dona inoltre forza e flessibilità alle articolazioni dell'anca e alle gambe.

Benefici energetici

Questa posa richiede resistenza e forza di volontà forte da mantenere, quindi questa posa svilupperà una mente forte per la pratica. Sage Patanjali nel Yoga Sutra afferma "abhyasa vairagyabyam tan-nirodaha", il che significa che i modi della mente dovrebbero essere limitati attraverso le pratiche e con disprezzo. Per rendere la mente gli yogi forti hanno bisogno di praticare la spassione verso gli oggetti terreni. Ciò interromperà il flusso di pensieri e porterà stabilità alla mente.

Controindicazioni

Evita questa posa se hai condizioni lombari o addominali croniche. Le donne che hanno le mestruazioni e che sono in gravidanza non dovrebbero fare questa posa. La regione addominale non dovrebbe assumere alcun carico durante un ciclo mestruale o una gravidanza. Le persone anziane possono fare questa asana con i piedi sul muro o su una sedia come una variazione. Non tenere la posa per più di 20 secondi per le persone anziane e fragili. Le persone con ossa lunghe della coda avranno difficoltà a fare questa posa, invece usa una cinghia intorno alla parte superiore della schiena e ai piedi per mantenere la schiena sollevata. Oppure puoi mantenere i palmi a forma di coppa dai lati dei fianchi per mantenere l'equilibrio.

Andare in posa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.