Meditazione guidata per la guarigione del trauma - PTSD

meditazione guidata per la guarigione del trauma

Affrontare il trauma e il disturbo da stress post-traumatico è sempre complesso e stimolante. In questo articolo troverai meditazione guidata per la guarigione del trauma che ti aiuterà nel tuo cammino verso la guarigione.

Introduzione

Il dolore e la perdita sono esperienze universali. Tutti li attraversano, eppure non senti le persone parlare dei loro effetti. Secondo il Centro nazionale per PTSD del Department of Veterans Affairs degli Stati Uniti, il 60% degli uomini e il 50% delle donne sperimentano almeno un evento disturbante o angosciante. Questi eventi possono portare a traumi.

Cos'è il trauma?

Il trauma è una risposta emotiva e psicologica a eventi dolorosi come incidenti, aggressioni fisiche e sessuali, abusi, guerre, disastri o assistere a morte o lesioni a distanza ravvicinata. Dopo l'evento, è tipico sperimentare sintomi fisici come mal di testa e nausea e sintomi emotivi come shock e rifiuto. Questi sintomi alla fine si attenuano e le persone che li sperimentano di solito sono in grado di andare avanti con le loro vite. Tuttavia, alcune persone trovano difficile andare avanti e continuare a svilupparsi Disturbo post traumatico da stress.

Cos'è il disturbo da stress post-traumatico?

Assistere o vivere un evento inquietante o pericoloso che coinvolge qualcuno vicino a te può farti sviluppare stress post-traumatico e disturbo da stress post-traumatico. Durante l'evento viand, il corpo produce ormoni come cortisolo e adrenalina per inondare il tuo sistema nervoso e innescare il tuo meccanismo di difesa del corpo(salute linfatica). Quando l’evento è finito, il corpo smette di produrre questi ormoni e “reimposta” il sistema nervoso per iniziare la guarigione e la corsa.

È importante notare che non tutti i corpi e il cervello funzionano allo stesso modo. In alcuni casi, lo stress post-traumatico si trasforma in un disturbo. Significa che il corpo subisce uno stress cronico, che impedisce al sistema di resettarsi. Di conseguenza, la guarigione e il recupero richiedono più tempo.

Non tutti coloro che attraversano un evento traumatico sviluppano un disturbo da stress post-traumatico, e non tutti coloro che soffrono di disturbo da stress post-traumatico hanno assistito o vissuto un evento potenzialmente letale come una guerra. Alcune persone sviluppano il disturbo da stress post-traumatico da un'improvvisa perdita di una persona cara o di un lavoro o da una minaccia persistente dall'ambiente.

Sintomi di PTSD

Non tutte le esperienze traumatiche portano a disturbi post-traumatici (PTSD). Ma diverse cause di trauma hanno sintomi tipici del disturbo da stress post-traumatico. Questi sono i sintomi principali, secondo l'Anxiety and Depression Association of America (ADAA):

Rivivere

Rivivere o ri-immaginare l'evento traumatico è il sintomo più comune di PTSD. Di solito accade sotto forma di flashback e incubi. E sono spesso accompagnati da sensazioni fisiche come tremore, battito cardiaco accelerato, sudorazione e dolore.

Iperattività

L'iperattività è anche un altro sintomo di PTSD. Si riferisce all'iperattività del sistema nervoso. Ciò spesso porta a insonnia e altri problemi di sonno, scoppi di rabbia, irritabilità e sensi di colpa, vergogna e tristezza.

Intorpidimento emotivo

Un altro sintomo tipico del disturbo da stress post-traumatico è l'intorpidimento emotivo. Alcune persone tendono a intorpidire le proprie emozioni evitando luoghi, oggetti ed eventi che ricordano loro l'evento traumatico. Questo può aiutare in una certa misura, ma è solo per un breve periodo. Devi affrontare e sentire le tue emozioni per affrontarle e gestirle.

Se hai vissuto qualcosa di traumatico per te stesso, non per altre persone, una cosa è certa. Il disturbo da stress post-traumatico può causare depressione, ansia, pensieri suicidi e panico. In casi come questo, è meglio chiedere aiuto a una professione medical. Possono avvicinarsi al disturbo da stress post-traumatico utilizzando trattamenti basati sull'evidenza, come la terapia della consapevolezza.

Meditazione per la guarigione del disturbo da stress post-traumatico

La psicoterapia, con o senza farmaci, è la prima linea di trattamento per le persone che hanno PTSD. Tuttavia, molte persone non vanno in terapia perché temono che gli altri pensino che sono pazzi o colpevoli e si preoccupano del costo. Di conseguenza, molti terapisti suggeriscono trattamenti basati sulla consapevolezza. Fortunatamente, molti studi mostrare che la meditazione consapevole e altri tipi di meditazione hanno il potenziale per aiutare le persone con PTSD ad affrontare e guarire dal loro trauma.

6 modi in cui la meditazione può aiutare nella guarigione del trauma

La meditazione è una pratica antica con vaste applicazioni. Ha molti lignaggi e tecniche. La meditazione consapevole è solo una di queste. È la pratica di "essere consapevoli del momento presente". Altre forme di meditazione includono la meditazione della gentilezza amorevole e la meditazione del mantra. Ci sono sei modi in cui la meditazione, in qualsiasi forma o tecnica, può aiutare nel recupero dal trauma:

Riduce il tuo stress

Lo stress cronico che il tuo corpo sperimenta quando hai il disturbo da stress post-traumatico porta a un picco nella produzione di cortisolo. Il cortisolo, ad alti livelli, può aumentare la pressione sanguigna e il livello di zucchero nel sangue. Può anche aggiungere altri problemi, come depressione e ansia. UN studio nel 2013 mostra che la meditazione consapevole abbassa la produzione di cortisolo nel sangue. Questa scoperta suggerisce che la meditazione abbassa lo stress e riduce il rischio di malattie causate dallo stress.

Altera il tuo cervello

Il trauma può alterare il modo in cui funziona il tuo cervello. Il cervello è in grado di riprendersi e guarire senza intervento. Tuttavia, il cervello inizia a funzionare in modo diverso con lo stress cronico, come nel PTSD. Invece di coinvolgere l'amigdala e immagazzinare ricordi di un evento traumatico basato su come i nostri cinque sensi lo hanno vissuto, funziona memorizzando l'evento come immagini visive e ripetendole. Il disturbo da stress post-traumatico danneggia anche la parte del cervello dell'ippocampo, che è responsabile della conservazione dei ricordi. Pertanto, le persone con PTSD rimangono bloccate in un ciclo di visualizzazione e rivivono l'evento traumatico nelle loro teste.

Meditazione può aiutare a invertire i cambiamenti nel cervello causati da PTSD. Si riduce all'amigdala e coinvolge l'ippocampo. Di conseguenza, non ripeti e rivivi l'evento traumatico. Inoltre, studi dimostrare che praticare la meditazione migliora la neuroplasticità del tuo cervello. Aumenta la capacità del tuo cervello di riorganizzare le connessioni neurali, il che ti aiuta a "sbloccarti" in un ciclo di terribili traumi.

Aumenta le tue emozioni positive

Quando soffri di disturbo da stress post-traumatico, reimmagini e rivivi le emozioni negative che hai avuto durante l'evento traumatico. Anche se non puoi impedire ai pensieri di fluire perché è quello che fa il cervello, puoi sostituire questi pensieri con qualcosa di positivo.

La meditazione aiuta a renderti più consapevole dei tuoi pensieri. Quando i ricordi dell'evento traumatico ricominciano a sorgere, invece di seguire questo treno di pensieri, puoi tornare indietro e notare di nuovo il momento presente o l'oggetto della meditazione.

Migliora il tuo sonno

Il disturbo da stress post-traumatico causa spesso incubi e insonnia. Questo perché lo stress rappresenta l'amigdala, o la parte del cervello associata alla paura. In cambio, pensi troppo all'evento traumatico passato e non riesci ad addormentarti o ti svegli con incubi al riguardo. Studi mostrano che la meditazione restringe l'amigdala mentre la corteccia prefrontale del cervello, la parte che ti dà chiarezza mentale, si addensa.

Controlla la tua ansia

Chi soffre di PTSD mostra sintomi di ipervigilanza. Questo perché il sistema nervoso è sempre in risposta al volo, alla lotta o al congelamento. Aumenta i loro livelli di ansia, il che porta a più problemi. Parecchi studi mostrano che la meditazione è moderatamente efficace nel migliorare l'ansia.

Migliora la consapevolezza di sé

La meditazione è tutta una questione di autoconsapevolezza. La consapevolezza di te stesso ti aiuta a notare i tuoi pensieri e le tue emozioni. Quando sei consapevole di te stesso, vedrai quando oggetti o eventi ti spingono a reimmaginare la tua esperienza traumatica.

Suggerimenti per la meditazione guidata quando soffri di disturbo da stress post-traumatico

La meditazione ha un grande potenziale per aiutare le persone con PTSD a trovare la guarigione. Ma è anche importante ricordare che non tutti possono trarne beneficio. Quindi, se vuoi provare la meditazione per PTSD e trauma, ecco alcuni consigli per te:

Pratica la meditazione con un terapista informato sui traumi

In effetti, la meditazione è benefica per le persone con disturbo da stress post-traumatico. Ma praticarlo, soprattutto per la prima volta o da solo, può innescare flashback dell'evento traumatico ed esacerbare lo stress. Pertanto, è meglio praticarlo con un terapista o un insegnante di meditazione con esperienza e conoscenza sia della meditazione che del trauma. Un terapista o un insegnante capisce cosa stai attraversando e saprà come affrontare i flashback quando si verificano. Possono anche darti una meditazione guidata per PTSD personalizzata per la tua situazione.

Pratica la meditazione solo nei luoghi in cui ti senti al sicuro

Il disturbo da stress post-traumatico può farti sentire insicuro e ansioso in molti luoghi e situazioni. Quindi, assicurati che quando mediti, lo fai solo in luoghi che ti fanno sentire al sicuro. Altrimenti resto dentro il momento presente sarà impegnativo e potrebbe innescare il tuo trauma.

Pratica altre forme di meditazione

Non tutte le forme di meditazione sono uguali. Se la meditazione consapevole non funziona per te, provane altre tipi di meditazione, come la gentilezza amorevole o la meditazione sul respiro. Puoi anche provare attività meditative, come camminare, praticare posizioni yoga, lavorare a maglia o scrivere un diario.

Script di meditazione guidata per PTSD e traumi

Una meditazione guidata di 10 minuti da disturbo da stress post-traumatico

In questa meditazione guidata, l'insegnante ti aiuterà a dirigere i tuoi pensieri e ti aiuterà a distaccarti dalle tue esperienze traumatiche. Se sei nuovo alla meditazione e non sai se si attiverà in te, è meglio per te poiché dura solo 10 minuti. Inoltre, questo meditazione guidata per la guarigione dovrebbe essere solo un trattamento supplementare. Quindi, consulta il tuo medico o terapista per un aiuto o un trattamento professionale.

Meditazione guidata di 12 minuti per la guarigione del trauma

La sezione meditazione guidata per i traumi guarigione è un altro video che consiglio. Ti mostra localizzando il trauma nel tuo corpo e rilasciandolo. Spesso conserviamo il nostro trauma nel corpo, il che ci provoca un vero dolore fisico. Tuttavia, ci sentiamo più leggeri e rilassati una volta che lo rilasciamo. Di conseguenza, ci sentiamo meglio.

Visualizzazione del disturbo da stress post-traumatico per ottenere sollievo dal trauma

Questa meditazione guidata per alleviare i traumi dura 32 minuti. Ti guiderà nel perdonare te stesso per aver provato vergogna per il tuo trauma e per non aver provato compassione per te stesso. Ti guida anche a perdonare te stesso per i meccanismi di coping che hai avuto che hanno danneggiato te o il tuo rapporto con gli altri. È una meditazione curativa.

La linea di fondo

Meditazione guidata per la guarigione di traumi e PTSD può essere un potente strumento per curare coloro che soffrono di PTSD. Concentrandosi sulla respirazione, la consapevolezza e la visualizzazione positiva, le persone possono attingere al proprio io interiore e trovare pace e calma. Può aiutarli a ridurre i sintomi di ansia e depressione, migliorare la qualità del sonno e ripristinare un senso di controllo e responsabilizzazione. Tuttavia, è importante notare che la meditazione non sostituisce l'aiuto professionale e coloro che soffrono di disturbo da stress post-traumatico grave dovrebbero chiedere consiglio ai professionisti della salute mentale. Con una pratica costante e la volontà di aprirsi al processo, la meditazione guidata può essere un'aggiunta efficace a un piano generale di trattamento del disturbo da stress post-traumatico.

Ti invitiamo a unirti a noi nel nostro corso di meditazione gratuito Sfida di meditazione di 30 giorni per connetterti profondamente con te stesso attraverso la meditazione.

formazione online per insegnanti di yoga 2024
Meera Watt
Meera Watts è la proprietaria e fondatrice di Siddhi Yoga International. È conosciuta in tutto il mondo per la sua leadership di pensiero nel settore del benessere ed è stata riconosciuta come Top 20 International Yoga Blogger. I suoi scritti sulla salute olistica sono apparsi su Elephant Journal, CureJoy, FunTimesGuide, OMtimes e altre riviste internazionali. Ha ottenuto il premio Top 100 Entrepreneur of Singapore nel 2022. Meera è un'insegnante e terapista di yoga, anche se ora si concentra principalmente sulla guida di Siddhi Yoga International, blog e trascorrere del tempo con la sua famiglia a Singapore.

Rimani in contatto

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp