Goa: l'esperienza completa oltre lo yoga

Situato lungo il possente Mar Arabico sulla costa occidentale dell'India, Goa è il più piccolo stato indiano.

Durante la fine del 15th e i primi 16th secoli, i mercanti portoghesi venivano qui per scopi commerciali. Tuttavia, finirono per conquistarlo nel 1510 e divennero i sovrani. Goa rimase una colonia portoghese per i successivi 450 anni fino a quando non fu rilevata dall'India nel 1961.

Ancora oggi, l'influenza portoghese è abbastanza visibile. Un esempio può essere preso di Margao, una città storica di Goa che è il centro del patrimonio culturale portoghese. La capitale dello stato Panjim, alias Panaji, ha anche vecchi quartieri portoghesi.

Caratterizzata da spiagge assolate, cascate, templi ed edifici storici, Goa attira turisti da tutto il mondo. Senza dubbio, è soprannominato il "Paradiso turistico"E il"perla dell'oriente. "

Lo stato ha anche molti rinomati, scuole di yoga certificate tra cui puoi scegliere. Ritiri di yoga sono anche popolari qui.

In questo articolo, discuteremo dei luoghi, delle spiagge, del clima, dei templi e di molte altre cose interessanti da vedere su Goa. Quindi, senza ulteriori indugi, approfondiamo l'argomento.

Spiagge popolari a Goa

Le spiagge sono senza dubbio la principale attrazione di Goa. Per aiutarti a trascorrere del tempo di qualità, di seguito è riportato un breve riassunto di alcune delle spiagge più frequentate di Goa:

Baga Beach

Baga Beach Goa

Baga Beach attira sia le giovani che le vecchie generazioni. È ben noto per le sue avventure acquatiche come le immersioni subacquee, i delfini, lo sci d'acqua, le banana e le gite in motoscafo.

Puoi anche prendere parte a iniziative di conservazione marina come le pulizie subacquee. Se vuoi rilassarti, dai un'occhiata alle terme vicine e concediti un massaggio ayurvedico aromatico e rigenerante.

Anjuna Beach

anjuna beach goa

Ciò che distingue la spiaggia di Anjuna dalle altre spiagge è la sua lunga storia di cultura hippy e il mercato delle pulci che rimane ancora in prima posizione! Le aree circostanti sono il luogo ideale per chi cerca pensioni economiche.

Jet ski e parapendio sono le uniche attività sportive disponibili qui. Il luogo è noto anche per massaggi yoga, reiki e ayurvedici. Numerose piccole rocce che punteggiano il litorale della spiaggia di Anjuna sono i luoghi perfetti per sedersi e godersi l'alba.

Spiagge di Candolim e Calangute

La spiaggia di Calangute è la spiaggia più grande del Nord Goa. Situato vicino al Calangute, è la spiaggia di Candolim.

calangute spiagge goa

Gli sport acquatici sono la forma di impegno più popolare in entrambe le spiagge. Che vanno dal parapendio, al parapendio e al surf, alle passeggiate in banana, al paraurti e allo sci d'acqua, le attività iniziano con l'alba e proseguono fino alle 4:XNUMX.

Un'altra attività comune tra i turisti di queste spiagge è fare una gita nei vicini centri di yoga o fare un massaggio ayurvedico.

Spiaggia di Palolem

La spiaggia di Palolem nel sud di Goa è famosa per la sua splendida forma a mezzaluna, per cui le sue due estremità sono visibili dal centro della spiaggia. Questa spiaggia è stata descritta nel film inglese, Bourne Supremacy.

Poche attività acquatiche come la canoa e il kayak sono fatte qui. Anche i delfini accadono, ma solo negli inverni. A parte questo, Palolem Beach è famosa per la sua vita notturna e le feste notturne.

Spiaggia di Colva

Colva Beach è un luogo meraviglioso situato nel villaggio di Salcete, nel sud di Goa. Questa spiaggia è rinomata per il suo cibo e pub. Gli edifici situati in questa zona come la chiesa della Madonna della Misericordia sono rappresentativi della cultura portoghese.

Snorkeling, gite in barca, parapendio, parapendio, motoscafo sono alcune delle attività sportive acquatiche qui. La spiaggia offre anche un'interessante vita notturna con musica ad alto volume, danza e bevande gratuite.

Miramar Beach

Precedentemente chiamata Porta de Gaspar Dias, la spiaggia di Miramar si trova nella capitale di Goa. La facile accessibilità ha reso questa spiaggia molto popolare. È anche usato per varie celebrazioni di festival.

La spiaggia è ideale per passeggiate mattutine e serali. I negozi di souvenir che vendono prodotti di produzione locale sono uno spettacolo comune. Inoltre, devi anche provare la cucina di Goan nei vicini ristoranti.

Morjim Beach

Morjim Beach Goa

La spiaggia di Morjim offre un ambiente sereno, tranquillo e pittoresco. I ristoranti / cottage situati qui offrono cibo eccellente e un'atmosfera rilassante. Molti russi visitano e soggiornano in questa zona, motivo per cui la spiaggia di Morjim è anche considerata la "piccola Russia".

La spiaggia è famosa per essere uno dei luoghi di nidificazione delle tartarughe marine ridondose. I turisti sono autorizzati a scattare foto; tuttavia, dar loro da mangiare è severamente proibito. Puoi anche trascorrere del tempo guardando gli uccelli. La spiaggia di Morjim offre cucina russa e Goan. Quindi divertiti a provare diversi piatti.

Dona Paula

dona paula goa

Dona Paula è un promontorio roccioso a forma di martello con una piccola spiaggia adiacente. Offre una splendida vista sul Mar Arabico. I turisti vengono anche qui per prendere parte a kayak, yacht, windsurf, vela e un sacco di altre attività legate all'acqua.

Spiaggia Vainguinim

La spiaggia di Vainguinim è nota per la sua atmosfera tranquilla. L'acqua blu-verdastra e la spiaggia di sabbia argentata rendono questo paesaggio idilliaco ancora più invitante. La spiaggia si trova a soli 3 km da Dona Paula e offre varie attività sportive acquatiche come banana boat, jet ski, parapendio, ecc.

Galgibaga Beach

La spiaggia di Galgibaga nel sud di Goa dichiarò di essere la spiaggia più pulita di Goa. Foderata con filari di alberi di cocco e pini, questa spiaggia è uno degli altri luoghi di nidificazione delle tartarughe olivastre.

Ma puoi anche goderti le acque blu turchesi e le sabbie gialle di Galgibaga. Siediti, rilassati e goditi la bellezza della natura nel pittoresco paesaggio e l'atmosfera appartata di questa spiaggia. Questo rifugio idilliaco è l'ideale per chi viaggia da solo e li aiuterà a tornare alle loro normali vite ringiovanite.

Spiaggia delle farfalle

La maggior parte delle famose spiagge di Goa sono sovraffollate. Se stai cercando un po 'di tranquillità, ma allo stesso tempo vuoi goderti la sabbia dorata e le acque blu, allora devi provare la Butterfly Beach.

In realtà è l'estremità nord della spiaggia di Palolem, ma può essere raggiunta solo dall'acqua poiché le terre adiacenti sono coperte da fitte giungle.

Da novembre a marzo è il momento ideale per visitare questa spiaggia meravigliosamente meravigliosa poiché gli alberi sono in piena fioritura e migliaia di splendide farfalle multicolori adornano il posto. Puoi anche avvistare delfini, granchi, meduse e pesci rossi. Fai in modo di aspettare in spiaggia fino al calar della notte, i panorami sono mozzafiato.

Terreni da trekking

Insieme alle spiagge e alla vita notturna, il trekking è un'altra attività che attira l'attenzione del turista a Goa. Tali spedizioni ti consentono di esplorare la bellezza nascosta di Goa e ti danno l'opportunità di immergerti nell'ambiente naturale. Di seguito sono riportati alcuni dei terreni da trekking consigliati per gli amanti dell'avventura e della natura:

Cascate di Dudhsagar e Mollem National Park Trek

Situate lungo il confine del vicino stato del Karnataka, le cascate Dudhsagar e il Parco Nazionale Mollem fanno parte del Santuario della fauna selvatica di Bhagwan Mahaveer.

Le cascate di Dudhsagar sono alte 310 metri ed è una delle cascate più alte dell'India. Si distingue per il suo colore bianco latte. Il trekking è lungo 11 km e offre una vista spettacolare sulle fitte foreste circostanti.

Tra le lussureggianti giungle verdi, si possono incontrare diverse specie di piante e animali come il re Cobra, il pitone di roccia indiano, la vipera di Malabar, le ballerine, il grande bucero indiano, gli uccellini azzurri e molto altro ancora. Con un'esperienza indimenticabile di trekking e avvistamento della fauna selvatica, la tua giornata sarà trascorsa bene in questa riserva naturale.

Netravali Trek

Il Netravali Trek è perfetto per gli amanti dell'avventura. Si tratta di una pista di 5 km che comprende molti corsi d'acqua perenni e due cascate: Savari e Mainapi. Lungo l'escursione, avrai l'opportunità di vedere risaie e flora e fauna uniche. Il percorso può essere fangoso e scivoloso, quindi fai molta attenzione. Puoi anche assumere una guida turistica per assisterti nel tuo trekking.

Trekking alla cascata di Pali

Il magnifico e pittoresco trekking sulla cascata Pali ti lascerà a bocca aperta. La cascata è anche chiamata Shivling Falls. Si trova nel piccolo villaggio di Goa chiamato Valpoi ed è considerato un paradiso dagli amanti della natura. Per raggiungere le cascate, dovrai attraversare un sentiero scivoloso e instabile, attraversare corsi d'acqua, strade fangose ​​e fare strada attraverso vari cespugli / spine. Se sei interessato a un'esperienza di trekking impegnativa, questo trekking di 6 km è quello perfetto per te.

Cascata Kuskem

La cascata di Kuskem si trova a una distanza di 7 km dal villaggio di Kuskem. Il periodo più adatto per il trekking in questa zona è durante la stagione dei monsoni. La cascata è alta 20 piedi. Sebbene questa zona non sia famosa come il trekking di Pali o Netravali, tuttavia è perfetta per chi cerca un posto tranquillo e pacifico.

Escursione alla cascata di Hivrem

Un'altra escursione da provare, se sei un appassionato trekker! Mentre cammini attraverso il sentiero roccioso e scivoloso, ci vorranno 45 minuti per raggiungere la cima della cascata. I sentieri non sono contrassegnati in tutti i luoghi, quindi è consigliabile assumere una guida. Tuttavia, le belle viste dall'alto meritano sicuramente il disturbo. L'aria fresca e l'acqua fredda elimineranno tutta la tua stanchezza e ti daranno una sferzata di energia.

Deve vedere luoghi a Goa

Di seguito sono riportati alcuni degli altri luoghi da non perdere a Goa:

Chiesa di Nostra Signora dell'Immacolata Concezione

La chiesa di Nostra Signora dell'Immacolata Concezione, nella capitale Panjim, è considerata la prima chiesa di Goa. La sua storia risale al 1541 d.C. Ospita la seconda campana più grande dello stato.

Il colore bianco di questa chiesa in stile barocco portoghese è rappresentativo della purezza di Madre Maria. Non perdere mai l'occasione di visitare questa chiesa. Ti farà sperimentare una connessione spirituale più profonda con l'intera città.

Fort Aguada

Fort Aguada Goa

Situato sulla spiaggia di Sinquerim, nel nord di Goa, Fort Aguada è un pezzo di architettura portoghese accuratamente conservato che fu costruito nel 17th secolo per agire da scudo contro gli eserciti invasori olandesi e maratha. Successivamente, è stato convertito nella più grande prigione di Goa ma è stato chiuso nel 2015. Attualmente, è una popolare attrazione turistica a Goa.

Fontainhas

Questo piccolo quartiere è situato ai piedi della ricca collina, Altinho. A est si trova il Ourem Creek. Il nome "Fontainhas" deriva da Fonte Phoenix (o la Fontana di Phoenix), che era un serbatoio d'acqua costruito dai portoghesi.

Entrare nell'area di Fontainhas è come entrare nell'era portoghese passata. Le case dai colori vivaci con balconi, strade strette e tetti rossi creano una vista impressionante. Anche le targhe sembrano capolavori.

Fai una passeggiata per le strade di questo quartiere latino ed esploralo a tuo piacimento. Non rimarrete delusi!

Shanta Durga Temple

A pochi minuti di auto da Panjim si trova il tempio Shanta Durga, dedicato alla dea indù Durga. Rispetto agli altri templi di Goa, questo complesso di templi ha un aspetto unico e rinfrescante grazie allo stile architettonico che combina design portoghese e indiano. Ha anche pensioni per devoti e visitatori.

Museo statale di Goa

Il Museo statale di Goa è un luogo eccellente che stabilisce una connessione tra il passato e le generazioni presenti. Inizialmente, questo museo è stato istituito nel 1977 d.C. a St. Inez. Tuttavia, nel giugno 1996 fu spostato a Patto.

Ci sono circa più di 8,000 manufatti esposti qui in 14 diverse gallerie. Ogni mostra rappresenta la ricca storia di Goa e dimostra il significato della sua cultura locale.

Basilica di Bom Jesus

Costruita nel 1605, la Bom Jesus Basilica è un famoso punto di riferimento nella Vecchia Goa. Nel 1622 fu portato qui il corpo di San Francesco Saverio e da allora il corpo incorrotto del Santo è stato deposto nella chiesa in un mausoleo di vetro.

Altre importanti attrazioni della Basilica, a parte il corpo, sono la galleria di arte moderna e lo stile barocco dell'architettura in cui è costruito l'edificio.

Tempio di Mahadeva

Il tempio Mahadeva di Tambdi Surla è dedicato a Lord Shiva. Offre ai turisti e ai devoti un'esperienza calma e pacifica nel bel mezzo della natura. Sculture elaborate incise sia all'interno che all'esterno del tempio dimostrano l'eccellente artigianato e il duro lavoro degli artigiani. Ogni anno molti devoti, insieme agli amanti della natura, visitano questo tempio.

Tempio Mahalaxmi

Situato nel villaggio di Bandivade o Bandora, nel nord di Goa, il Tempio Mahalaxmi è un famoso luogo di pellegrinaggio indù. Ha una delle gallerie più estese che contengono immagini lignee del dio indù, Vishnu.

Numerosi devoti e turisti visitano spesso questo tempio. Se sei interessato a bellissime opere d'arte e sculture, visitare questo tempio è un must. Ti affascinerà e ti affascinerà.

Mandovi River - River Cruise

I viaggi in crociera sul fiume Mandovi sono qualcosa che nessuno dovrebbe perdere, in particolare i viaggi al tramonto. Le crociere partono dal molo di Panjim o dal molo di Santa Monica. Ricchi di musica dal vivo e danza, questi viaggi ti consentono di vivere la natura e immergerti nella cultura Goan, tutto in una volta.

Bondla Wildlife Sanctuary

Coprendo una superficie totale di soli 8 kmq, Bondla è il più piccolo santuario della fauna selvatica di Goa. Ma si possono trovare qui alcune delle specie più rare di piante e animali. Quindi questo posto è un favorito tra ambientalisti, fotografi naturalisti e naturalisti.

Grand Island

Dopo aver preso parte a tutte le attività legate all'acqua che le spiagge hanno da offrire, se desideri di più, Grand Island dovrebbe essere la tua prossima destinazione. Situato nel sud di Goa, il luogo offre numerose attività ricreative in acqua, dallo snorkeling alla pesca, alla nautica e persino alle immersioni subacquee. Ci sono alcune barriere coralline e relitti nelle vicinanze che puoi esplorare se ti piacciono le immersioni!

Piantagioni di spezie

Molte spezie comunemente usate negli alimenti indiani sono coltivate a Goa. Puoi fare un tour nelle piantagioni per comprendere meglio la scienza della coltivazione delle spezie e apprezzare lo sforzo che va nell'intero processo.

Inoltre, puoi anche mangiare deliziosi pasti, intravedere uccelli rari e in via di estinzione e, se fortunati, goderti le gite in elefante in queste fattorie.

Alcune delle tenute che puoi visitare sono la Tropical Spice Plantation, le Sahakari Spice Farms, il Pascoal Spice Village e la Savoi Spice Plantation. I tour delle fattorie con spezie offrono un'esperienza piacevole e arricchente, quindi provali!

Salim Ali Bird Sanctuary

Prende il nome dal più alto ornitologo indiano, il Salim Ali Bird Sanctuary si trova sull'isola di Chorao sul fiume Mandovi. Si possono trovare molte specie di animali qui nelle paludi di mangrovie come anatre maddar, codoni, alzavole blu, volpi volanti, cicogne, aironi viola, sciacalli e coccodrilli. Per visitare il luogo, dovrai prima ottenere un permesso dal Capo responsabile della fauna selvatica, Dipartimento Forestale, Junta House, Panjim.

Museo dell'aviazione navale

Il Museo dell'aviazione navale è uno dei migliori musei militari in India. Ospita i velivoli fuori servizio che servivano nella Marina indiana. Inoltre, c'è una sala dedicata alle attrezzature navali come radar sottomarini, bombe, siluri, testate. Le gallerie condividono informazioni interessanti sulle battaglie delle forze navali indiane. Assegna uno dei tuoi giorni liberi dal programma di yoga per fare un tour di questo museo e apprezzare i sacrifici che i militari devono fare.

Safari in coccodrillo di Cambharjua

Annoiato dalle spiagge e dalla vita della città, allora il tour in barca sul safari in coccodrillo di Cambharjua è quello a cui devi andare. Potrai osservare i coccodrilli nel loro habitat naturale e umido delle zone umide, tra le mangrovie. Il mistero e l'avventura associati al viaggio renderanno sicuramente le cinque ore più intriganti della tua vita.

Clima

Essendo situato nella zona tropicale sul Mar Arabico, Goa gode di un clima caldo e umido per la maggior parte dell'anno.

L'estate va da marzo a maggio, con maggio il mese più caldo. Le temperature massima e minima sono 45oC / 113oF e 25oC / 77oF, rispettivamente, con una luce solare media giornaliera di 9 - 10 ore.

Da giugno a settembre, Goa riceve precipitazioni torrenziali che sono accompagnate da forti venti e temporali. Le alluvioni sono un evento comune. La piovosità media durante i monsoni è di circa 325 cm.

Infine, l'inverno inizia a fine novembre e dura fino a febbraio. La temperatura varia tra 29oC / 84oF durante il giorno e 20oC / 68oF durante la notte. Quindi il clima rimane mite e piacevole.

Come regola generale, il periodo migliore per visitare Goa è da ottobre a febbraio. Con livelli di umidità più bassi, nessuna pioggia e temperature non troppo elevate, puoi esplorare il luogo e goderti le sue spiagge. Inoltre, puoi prendere parte ai carnevali e alle feste che si verificano durante questo periodo.

Raggiungere Goa

Puoi raggiungere Goa facilmente tramite vie aeree, ferrovie o strade.

L'aeroporto di Dabolim è l'unico aeroporto di Goa. Una volta usciti, prendi un taxi prepagato dal terminal dell'aeroporto per raggiungere la tua posizione. La maggior parte dei voli collega via Mumbai. Ma alcuni voli internazionali collegano direttamente anche con Goa, come quelli di Air India e Qatar Airways.

Varie linee di autobus sono disponibili per Goa. I servizi di autobus giornalieri (sia pubblici che privati) collegano da Pune e Mumbai. A causa della crescente domanda, sono stati lanciati anche autobus da Mangalore e Bangalore. Gli autobus notturni sono un'ottima alternativa agli aerei e ai treni; tuttavia, è consigliabile prenotare i posti in anticipo, soprattutto durante le festività natalizie.

Infine, se hai un budget limitato, andare in treno è l'opzione migliore. Goa è collegata con la maggior parte delle città indiane da ferrovie. Si consiglia vivamente di prenotare in anticipo i biglietti del treno. Non lasciarlo per l'ultimo minuto o potrebbe rovinare l'intero piano. Puoi anche acquistare i tuoi biglietti online dal sito ufficiale di Indian Railways.

Goa non manca mai di stordire i suoi visitatori. Sia che tu stia esplorando il luogo da solo o con un gruppo di amici del tuo programma di formazione per insegnanti di yoga, non mancano le opzioni disponibili.

Questo paradiso tropicale è la giusta miscela di sole, sabbia, avventura, vita notturna, frutti di mare, spiritualità e molto altro. Ogni luogo e attività turistica mette in evidenza qualcosa di unico. Ma sono gli splendidi dintorni, la cultura vibrante e le persone gentili di Goa che lo rendono un luogo ideale per imparare a insegnare yoga.

Allora, cosa stai aspettando? Iscriviti per la formazione degli insegnanti di yoga a Goa oggi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.