Cosa rende efficaci i rimedi ayurvedici? Parte 4 – Rimuovere la causa

cosa rende efficaci i rimedi ayurvedici

Introduzione

Nel primo blog di questa serie, abbiamo visto che i rimedi erboristici devono essere compatibili con il tipo di corpo, stagionie tempo di assunzione essere efficace. Abbiamo anche discusso di come puoi adattare i rimedi erboristici al tuo tipo di corpo.

Anche con il massimo rimedi erboristici compatibili, potrebbe avvertire solo un sollievo temporaneo dai sintomi della malattia. Cosa spiega questo? È perché la causa sottostante, la fonte del disturbo non viene rimossa.

Rimuovere la causa

Nidan parivarjanam è il trattamento più fondamentale e indispensabile in Ayurveda. Pertanto, nidan parivarjanam si riferisce alla diagnosi e all'eliminazione dei fattori causali. Nidan significa causa o sintomo e parivarjanam significa "evita o elimina".

I fattori causali

Questi fattori causali possono essere qualsiasi cosa: incredibilmente grossolani o sottili; mentale o fisico. Ad esempio, una soppressione innaturale della voglia di vomitare può innescare molteplici disturbi della pelle come macchie, rughe, erisipela, ecc. Charak Samhita menziona anche che la soppressione della voglia naturale di starnuti può portare a paralisi facciale o emicrania!

I fattori mentali sottili, invece, sono intangibili. Tuttavia, influenzano il corpo in modo più profondo e il trattamento risultante è più potente.

Ad esempio, lo stress è scientificamente provato minore immunità naturale.

È una delle principali cause della maggior parte dei disturbi dello stile di vita come diabete, ipertensione, squilibrio ormonale, ecc. Lo stress può anche innescare e aggravare i disturbi autoimmuni e infiammatori.

L'effetto placebo è un tratto mentale che può aiutarti a guarire il tuo corpo. Più forte è la convinzione o fede nel trattamento, più forte è l'impatto del placebo. E le persone hanno guarito malattie gravi come il cancro con l'aiuto dell'effetto placebo.

Perché la rimozione della causa è così cruciale?

È interessante notare che la parola nidan ha due significati: causa e sintomi. Nella medicina moderna, un medico mira a rimuovere i sintomi di una malattia. Tuttavia, l'Ayurveda ha una prospettiva più ampia.

Per comprendere l'importanza di nidan parivarjanam, consideriamo l'esempio di un fiume che scorre.

Supponiamo che un tubo di scarico dei rifiuti inquini costantemente il fiume. Il modo più efficace per pulire questo fiume non è raccogliere la spazzatura, ma chiudere il tubo della spazzatura. Una volta chiuso questo tubo della spazzatura, il fiume stesso eliminerà la spazzatura presente in esso. Come un fiume, il nostro corpo è un sistema dinamico. E una volta che smetterai di ingerire spazzatura attraverso la dieta e lo stile di vita sbagliati, il tuo corpo lo farà eliminare tutte le tossine e pulirsi.

Tuttavia, se continui ad accumulare tossine nel tuo corpo, potresti non raccogliere i benefici della medicina più potente e compatibile. Questa è l'importanza del nidan parivarjanam o dell'eliminazione della causa.

Quali sono i tipi di Fattori Causali e come rimuoverli?

Principalmente, ci sono due tipi di fattori causali nell'Ayurveda:

  1. Fisico
  2. Mentale

Perché ci sono tre piani di esistenza: fisico, mentale e spirituale; ci dovrebbero essere tre categorie di fattori causali. Ma, sul piano spirituale, non ci sono disordini.

Cause fisiche

Le cause fisiche hanno due categorie principali:

  1. dietetico
  2. Stile di vita

Cause dietetiche

Siamo fatti del cibo che consumiamo. Ecco perché il cibo giusto porta alla salute, mentre il cibo sbagliato provoca disturbi.

Il cibo sbagliato è un fattore inquinante potente e persistente. Anche se prendi le medicine più efficaci, il cibo sbagliato può annullarne l'effetto. Per esempio -

Se hai un forte raffreddore e tosse durante la primavera e consumi acqua di cocco o gelato, anche la medicina migliore non può aiutarti. Diversi fattori stanno lavorando in questo caso.

  1. La primavera è la stagione in cui il corpo soffre di malattie annuali kapha dosha squilibrio o prakop.
  2. squilibrio in kapha dosha provoca raffreddore e tosse.
  3. Tutto ciò che è freddo (come il gelato) o che induce freschezza (come l'acqua di cocco) aggrava ulteriormente lo squilibrio kapha dosha.

Nella situazione di cui sopra, il cibo sbagliato consumerà il potere della medicina. E difficilmente proverai sollievo. Ecco perché il concetto di parahej o le linee guida alimentari proibite sono cruciali nel trattamento ayurvedico.

rimedi in Ayurveda

Come correggere le cause dietetiche dei disturbi?

Per un trattamento rapido ed efficace, è necessario smettere di mangiare il cibo che scatena la malattia-fattori causali. E questa pratica è un passo fondamentale nel trattamento ayurvedico. È chiamato parahej o linee guida alimentari proibite.

Il cibo proibito dipende da molteplici fattori. Tuttavia, quelli critici sono -

Il dosha condizione

Ad esempio, se una persona soffre di dolori articolari (vata squilibrio), allora dovrebbe evitare cibi che aggravano vata squilibrio. Alcuni esempi sono le verdure a foglia verde, i piselli, il cavolo cappuccio, il cavolfiore, ecc.; raffreddare cibi come gelati, bevande fredde, cibo spazzatura, ecc.

Il tipo di corpo

Per esempio, un pitta la persona dominante che soffre di ulcera peptica non deve consumare pitta cibi irritanti come peperoncini rossi, cibi eccessivamente oleosi e piccanti o cibi molto caldi. È pertinente notare che pitta le persone dominanti sono più suscettibili alle ulcere peptiche.

Stato di salute generale e capacità digestiva

Ad esempio, un debole kapha la persona dominante con una storia di indigestione deve evitare cibi freddi, pesanti e oleosi.

Idealmente, una dieta a base di carne è un ottimo rimedio per la debolezza generale. Tuttavia, Charak Samhita proibisce il consumo di carne per una persona debole, perché questa persona può avere un basso tasso di metabolismo. Potrebbe non essere in grado di digerire e assorbire il nutrimento nella carne. Piuttosto, i grassi pesanti possono sovraccaricare la digestione debole e produrre tossine.

Ci sono molti altri fattori come l'età, il sesso, ecc. che definiscono le scelte alimentari appropriate.

Cause basate sullo stile di vita

Il cibo è un fattore cruciale per la salute, ma lo stile di vita è altrettanto significativo. Lo stile di vita include fattori come la routine quotidiana, l'esercizio o l'attività fisica, la durata e la qualità del sonno, il livello di stress, l'esposizione a gadget elettronici, le dipendenze come il fumo, il bere, ecc.

Tutti questi fattori contribuiscono in modo significativo alla salute. L'Ayurveda dice che anche il cibo nutriente non riesce a nutrire il corpo se lo mangi con un corpo stanco e una mente stressata.

Routine quotidiana

Il dosha ha un bioritmo naturale che forma il ritmo circadiano del corpo. Per rimanere in salute, devi seguire questo ritmo naturale. Per esempio -

Kapha dosha governa la prima fase della giornata (alba – 10 circa). Pertanto, qualsiasi attività di riscaldamento e rigorosa può aiutare a bilanciare il pesante, il freddo e l'umidità kapha. Pertanto, la mattina è il momento più adatto per esercitare. Tuttavia, potrebbe non essere il momento giusto per fare una colazione pesante!

Con l’avanzare della giornata aumenta anche il tasso di metabolismo. Mezzogiorno è il momento in cui il metabolismo è al massimo. Questo è il momento ideale per mangiare. Pertanto il pranzo dovrebbe essere il pasto più pesante della giornata.

La linea di fondo è che se ti allinei con il flusso fisiologico naturale, puoi prevenire e curare efficacemente quasi tutti i disturbi.

Pernottamento

Il tempo del sonno è l'unica opportunità di ringiovanimento per il corpo. Durante il sonno, il corpo ripara o rimuove le cellule danneggiate, riproduce nuove cellule ed elimina le tossine metaboliche. Una persona priva di sonno non solo affronterebbe più disturbi, ma invecchierebbe anche più velocemente.

Dipendenze

Normalmente, dipendenza significa fumare o bere. Tuttavia, ci sono molti tipi di dipendenze e tutte sono attività anormali che portano squilibrio al corpo.

La maggior parte delle persone è consapevole dei rischi del fumo e del bere. Tuttavia, oggi abbiamo bambini dipendenti da gadget elettronici, cartoni animati, film violenti, social media e così via. Questa è una dipendenza più pericolosa in quanto ci coglie alla sprovvista.

  • L'obesità non è altro che il risultato diretto di un dipendenza innocua – dipendenza da cibo. Il cibo è una fonte di nutrimento per il corpo. Ma molte persone lo considerano una fonte di sollievo dallo stress. Le abbuffate alimentari sono diventate una norma, così come l’obesità.
  • La linea di fondo è che l'aggiornamento dello stile di vita è una parte cruciale del trattamento ayurvedico. Ad esempio, se non smetti di fumare; allora il rimedio a base di erbe per i problemi respiratori non funzionerà mai per te.
  • Se non smetti di abbuffarti, potresti riscontrare zero risultati dai rimedi per la perdita di peso
  • I disturbi dello stile di vita come il diabete, l'ipertensione, ecc., potrebbero non essere controllati dai soli farmaci se non si pratica alcuna attività fisica.

togliere

L’Ayurveda dice che senza rimuovere i fattori causali non è possibile ottenere alcuna cura permanente. Tuttavia, una volta eliminati i fattori causali, si consente al corpo di guarire se stesso. Inoltre, la rimozione dei fattori causali migliora gli effetti dei rimedi erboristici.

Esistono due tipi di fattori causali: fisici e mentali. I fattori fisici sono di due tipi: dietetici e basati sullo stile di vita. L'Ayurveda dice che la dieta corretta è una medicina, mentre la dieta sbagliata è simile al veleno. Inoltre, una volta rimossi i fattori dello stile di vita che causano malattie come il fumo, la mancanza di sonno, ecc., è possibile migliorare l'effetto del cibo e della medicina giusti e ottenere una cura duratura.

Accendi la tua passione per la guarigione olistica con il nostro corso di certificazione Ayurveda! Esplora i profondi principi dell'Ayurveda e impara come ripristinare l'equilibrio e l'armonia nel corpo, nella mente e nello spirito. Raggiungici adesso e intraprendere un viaggio che cambia la vita verso il benessere olistico.

Dott.ssa Kanika Verma
La dottoressa Kanika Verma è un medico ayurvedico in India. Ha studiato medicina e chirurgia ayurvedica presso il Govt Ayurveda College di Jabalpur e si è laureata nel 2009. Ha conseguito ulteriori diplomi in gestione e ha lavorato per Abbott Healthcare dal 2011-2014. Durante quel periodo, la dottoressa Verma ha usato la sua conoscenza dell'Ayurveda per servire organizzazioni di beneficenza come volontaria sanitaria.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Rimani in contatto

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp