fbpx

Cos'è l'Ayurveda - Significato e origine dell'Ayurveda

Significato ayurvedico

Introduzione

Yoga è una scienza rinomata oggi. Tuttavia, yoga ha una scienza sorella meno conosciuta chiamata Ayurveda. L'Ayurveda è un sistema di medicina tradizionale indiana di 5000 anni che è sopravvissuto nel mondo moderno. Ha protetto la salute delle persone per migliaia di anni, attraverso il suo approccio semplice ma efficace. Molteplici ricerche scientifiche supportano le erbe ayurvediche come Ashwagandha, Satavari. Tecniche ayurvediche di pulizia del corpo come pancharma hanno dimostrato di aumentare l'immunità e migliorare la resistenza nel corpo. Ma cos'è esattamente l'Ayurveda? È una medicina popolare emersa attraverso secoli di prove ed errori? È una pseudoscienza, basata su miti e superstizioni? Esploriamo l'Ayurveda attraverso questa serie di articoli, alla luce dell'autentico testo sanscrito.

Cos'è l'Ayurveda?

La parola sanscrita Ayurveda è una combinazione di due parole: ayu (età/vita) e Veda (conoscenza). Ayurveda significa conoscenza della vita. Non è un sistema di medicina che cura dopo una malattia (è il sistema di medicina tradizionale che non solo cura dopo una malattia, ma anche misure preventive per mantenere il corpo sano e libero da malattie. L'Ayurveda è l'arte di mantenersi in salute, sia mentalmente che fisicamente.

cos'è l'Ayurveda

Sommario

L'Ayurveda si forma da due parole: ayu + veda. Entrambe queste parole hanno definizioni molto elaborate.

Ayu (Vita)

La definizione di Nasce l'Ayurveda dalla parola ayu(età/vita) ed è un concetto elaborato e interessante. Come la maggior parte delle parole sanscrite, la parola "ayu” (età/vita) ha molteplici significati e usi. “Ayu”(età/vita) indica la vita, l'età, la durata della vita, la qualità della vita.

Secondo l'Ayurveda, ayu(età/vita) è definita come la durata per la quale l'anima, la mente e il corpo (fisico) sono in connessione tra loro. Questo è il significato più completo della parola ayu o la vita perché anche se manca una di queste 3 componenti, la persona non può essere definita vivente. Per una ragione simile, il sonno si chiama “pregare” o caos parziale (morte) poiché la connessione del corpo e della mente attiva si allenta un po' durante il sonno.

Questa definizione di ayu ha anche molto senso per le persone in coma o un embrione invisibile all'interno dell'utero materno. Ha senso non solo per gli esseri umani, ma anche per gli animali, gli uccelli e le piante. Tutti sono definiti come viventi nella tradizione vedica poiché hanno tutti il ​​coinvolgimento dell'anima, della mente e della materia. E l'anima in una pianta non è meno preziosa dell'anima presente in un essere umano.

Questo è il motivo per cui l'Ayurveda non è solo per gli esseri umani. Abbraccia tutta la vita presente sulla terra.

Ayu(età/vita) inizia quando lo sperma (Shukranu) e l'uovo (Andano) si uniscono e forniscono un porto per la discesa dell'anima. Quando l'anima accetta l'incarnazione, la mente si forma e funge da interfaccia tra l'anima e il corpo. Dunque, ayu(età/vita) è la durata, che parte proprio dalla formazione dell'embrione fino alla morte di una creatura. L'Ayurveda copre tutta la conoscenza o la saggezza necessaria per la sopravvivenza, la crescita e il mantenimento dell'embrione, del neonato, del bambino, dell'adulto e dell'anziano.

Sommario

"ayu” è la durata in cui l'anima, la mente, i sensi e il corpo si uniscono per formare il fenomeno chiamato vita. Pertanto, l'Ayurveda è applicabile a tutti gli esseri con ayu; umani, animali, uccelli e alberi.

Veda

La parola Veda è formato dalla radice “vid” che significa realizzazione. L'Ayurveda non è semplicemente un'informazione strutturata sulla fisiologia, la patologia e il trattamento del corpo. Invece, l'Ayurveda mira a raggiungere lo scopo finale della vita umana: la salvezza.

La parola Veda is oltre l'informazione or conoscenze. Le informazioni non sono altro che segnali elettrici provenienti dai nostri organi di senso. Dipende dai sensi. Inoltre, l'informazione dipende dalla mente. Le nostre convinzioni, pregiudizi, simpatie e antipatie colorano la nostra percezione. Pertanto, le informazioni così elaborate non costituiscono una fonte affidabile.

Veda è anche al di là della conoscenza. La conoscenza è informazione elaborata dalla mente. Può essere verificato da più agenzie. Tuttavia, la conoscenza dipende anche da vari fattori come i valori sociali, culturali o religiosi. Ad esempio, alcuni secoli fa, la gente credeva che il sole girasse intorno alla terra. Hanno anche generato prove scientifiche sufficienti per questa convinzione.

Allora, cos'è il Veda? Veda è saggezza. Non si fa ma si scopre. Veda è la saggezza che discende su una mente ricettiva, una mente come quella di Da Vinci, Einstein o Newton.

Sommario

Veda non è informazione o conoscenza, poiché dipendono dal pregiudizio dei nostri sensi e della nostra mente. Veda sta per leggi impeccabili della natura, o saggezza divina. Pertanto, l'Ayurveda non è una scienza di guarigione. È la saggezza della vita.

Queste due parole ayu(età/vita) e Veda(saggezza) si combinano per formare “Ayurveda”, una scienza completa per la vita.

Qual è l'argomento (Kshetra) dell'Ayurveda?

Soggetto della Salvezza – Anima

Lo kshetra o l'argomento dell'Ayurveda è un fattore molto importante. Definisce lo scopo dell'Ayurveda. Come discusso in precedenza, l'Ayurveda è la scienza della vita, quindi si applica a tutti gli esseri viventi.

La Ksetra o l'argomento dell'Ayurveda lo è purush. Questa parola sanscrita "purush" ha molteplici significati. Il significato più completo e fondamentale è: l'anima. Pertanto, lo scopo ultimo dell'Ayurveda è aiutare l'anima a raggiungere il suo obiettivo principale: la salvezza. La salvezza è il sutra o il seme dell'albero dell'Ayurveda.

Campi di Malattie

La parola sanscrita kshetra significa campo, un luogo dove le cose possono crescere. L'Ayurveda dice che ci sono due campi di malattie negli esseri umani: mente e corpo. Questo concetto ha due implicazioni:

  • In primo luogo, ci sono due tipi di disturbi – fisiologici (ad esempio – psoriasi, febbre, raffreddore e tosse, ecc.). In questi disturbi, il corpo mostra sintomi patologici.
  • In secondo luogo, ci possono essere due dimensioni o aspetti di ciascuna malattia (ad esempio: mania, fobia, disturbo di personalità multipla, ecc.). In questi disturbi, una persona può sentire i sintomi mentali. Tuttavia, non soffrirà di alcun sintomo fisiologico.
  • In terzo luogo, può esserci uno squilibrio combinato nei due campi (ad esempio: depressione causata dall'epilessia, febbre dovuta alla paura, ecc.). Tali disturbi hanno contributi sia fisiologici che mentali.

Sommario

Ci sono due tipi di kshetra (soggetto o campi) in cui funziona l'Ayurveda.

Il primo Kshetra o campo dell'Ayurveda è l'anima. L'Ayurveda mira ad assistere tutte le anime nel cammino verso la salvezza.

Il secondo campo dell'Ayurveda è il campo della malattia. Ci sono due fonti di malattie nel corpo: la mente e il corpo. Queste entità soggette a malattie sono chiamate i campi delle malattie.

Qual è lo scopo dell'Ayurveda?

L'Ayurveda abbraccia tutti gli esseri viventi.

Secoli fa, l'Ayurveda aveva specializzazioni distinte per diverse forme di vita.

L'Ayurveda offre un trattamento speciale alle principali categorie di esseri viventi oltre agli esseri umani.

L'Ayurveda aveva anche un glorioso veterinario divisione.

Specializzazioni distinte come GajAyurveda (Ayurveda per elefanti), Ashwa Ayurveda (Ayurveda per i cavalli), Vai Ayurveda (Ayurveda per le mucche) e molte altre specializzazioni sono emerse per abbracciare tutti gli esseri viventi.

Ayurveda per le piante si chiama vrikshayurveda e quello per gli animali si chiama pashvayurveda.

Medicina vegetale ayurvedica chiamata Viksha Ayurveda è stato utilizzato per gestire la vegetazione e curare i disturbi delle piante/alberi.

L'India, essendo un paese agricolo con terra fertile, ha una storia di ricche conoscenze agricole. Vrikshayurveda include la classificazione e le caratteristiche delle piante, i benefici alimentari e medicinali, il ciclo di crescita, le anomalie, le malattie e il loro trattamento nelle piante. Vrikshayurveda parla di concime naturale, buone pratiche agricole e agricoltura biologica. Ora molte iniziative di ricerca vengono intraprese per far rivivere questa antica conoscenza. Il testo principale disponibile per Vrikshayurveda oggi lo sono Vrksayurveda di Salihotra, 'Brhad Samhita e Agni Purana.

Sfortunatamente, non ci sono prove letterarie specifiche oggi disponibili per altri rami dell'Ayurveda. Tuttavia, possiamo trovare questa conoscenza radicata nelle pratiche e nel folklore tradizionali indiani. Ad esempio, una storia in Panchatantra parla di procedure di trattamento specifiche delle ustioni nei cavalli.

Sommario

L'Ayurveda aveva rami separati - Ayurveda per le piante (vrikshayurveda), Ayurveda per animali (pashvayurveda). Questi rami hanno più divisioni e suddivisioni.

togliere

L'Ayurveda è saggezza sanitaria che discende su tutte le menti ricettive. È al di là dell'informazione o della conoscenza. L'Ayurveda è la scienza della vita, incentrata sulla salute e non sulle malattie.

Rispetta tutte le forme di vita e mira ad aiutare ogni anima a raggiungere la fine della vita: la liberazione da questo ciclo di morte e rinascita. Iscriviti ora e intraprendere un viaggio di auto-scoperta e guarigione.

Fonti 7
  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3252722/
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3252722/
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3252722/
  4. https://ivcjournal.com/ayurveda-veterinary-medicine/
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3331496/
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3331496/
  7. https://www.researchgate.net/publication/224898698_VRIKSHAYURVEDA_Arboreal_Medicine_in_Ancient_India
Dott.ssa Kanika Verma
La dottoressa Kanika Verma è un medico ayurvedico in India. Ha studiato medicina e chirurgia ayurvedica presso il Govt Ayurveda College di Jabalpur e si è laureata nel 2009. Ha conseguito ulteriori diplomi in gestione e ha lavorato per Abbott Healthcare dal 2011-2014. Durante quel periodo, la dottoressa Verma ha usato la sua conoscenza dell'Ayurveda per servire organizzazioni di beneficenza come volontaria sanitaria.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Contattaci

  • Questo campo è per scopi di convalida e deve essere lasciato invariato.

Contatto su WhatsApp